Crea sito

Vellutata di Funghi

VELLUTATA DI FUNGHI

Una calda Vellutata di Funghi è proprio quello che vuole in queste fredde giornate invernali. Prepararla è facilissimo, pochi ingredienti, le Spezie ed Erbe che più preferite ed un bel po di caldo brodo vegetale. Alla Vellutata di Funghi solitamente aggiungo del prezzemolo tritato ed una bella grattata di noce moscata, tu puoi dare sfogo alla tua fantasia ed utilizzare gli ingredienti che hai a disposizione. Conservare la Vellutata di Funghi è semplicissimo, sarà sufficiente metterla all’interno di un contenitore per alimenti dai bordi alti, non chiudere il coperchio fino a quando la Vellutata non sarà completamente fredda. Si prepara in 40 minuti. Vediamo la Ricetta!


INGREDIENTI PER DUE PERSONE:

500 gr di Funghi Freschi (tipo Champignon)

700 gr di Brodo vegetale

Soffritto di Sedano, Carote e Cipolla

Una Noce di Burro

Olio evo, Sale e Pepe qb.

Erbe Aromatiche e/o Spezie a Scelta ( Prezzemolo, Alloro, Maggiorana, Rosmarino, Noce Moscata ecc)

PROCEDIMENTO:

1- Iniziamo la preparazione della Vellutata di Funghi privando quest’ultimi dell’estremità del gambo, lavarli velocemente sotto un potente getto di acqua corrente e tagliarli in pezzi della stessa dimensione.

2- Fare il soffritto: Tritare il Sedano, la Carota e la Cipolla in cubetti fini quindi scaldarli in pentola con un filo di Olio evo. Cuocerli per qualche minuto a fuoco medio fino a quando non saranno appassiti.

3- Aggiungere i Funghi precedentemente tagliati, le Erbe Aromatiche che avete scelto ed il Brodo Bollente quindi continuare la cottura per circa 30 minuti.

4- Una volta che i Funghi saranno ben cotti ed una buona parte del brodo sarà evaporata, frullare la Vellutata con il frullatore ad immersione fino ad ottenere una crema. Aggiustare di Sale e di Pepe, se lo desiderate potete aggiungere delle spezie a vostra scelta come noce moscata o peperoncino.

5- Servire la Vellutata di Funghi alla temperatura desiderata e decorata a piacere magari con del prezzemolo, dell’Olio extravergine di oliva ed un bel crostino di pane abbrustolito.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.