Crea sito

Torta Fredda allo Yogurt, Cioccolato e Cocco

Se state cercando un dolce facilissimo e golosissimo, perfetto per la stagione estiva, la Torta Fredda allo Yogurt, Cioccolato e Cocco fa esattamente al caso vostro! Si prepara in pochi minuti ed utilizzando pochi ingredienti. Possiamo personalizzare la Torta Fredda utilizzando i biscotti secchi che più ci piacciono, o magari aggiungendo qualche ingrediente extra al ripieno, come per esempio della frutta secca in pezzi o magari un goccio di liquore. Possiamo conservare la Torta Fredda sia intrigo che in congelatore, a seconda del livello di cremosi che desideriamo ottenere. Vediamo la Ricetta!


  • Difficoltà:
    Bassa
  • Preparazione:
    15 minuti
  • Porzioni:
    8 persone
  • Costo:
    Basso

Ingredienti

  • 200 g Biscotti secchi
  • 100 g Burro o Margarina
  • 500 g Yogurt Greco
  • 100 g Zucchero
  • 150 g Farina di cocco
  • 100 g Gocce di cioccolato

Preparazione

  1. 1- Iniziamo la preparazione della Torta Fredda allo Yogurt, Cioccolato e Cocco tenendo da parte una tortiera a cerchio apribile dal diametro di circa 18-22 cm, la useremo più tardi.

  2. 2- Tritare finemente i Biscotti Secchi utilizzando un mixer e sciogliere il Burro al microonde oppure all’interno di un pentolino sul fuoco, mescolare insieme i due ingredienti all’interno di una ciotola utilizzando un cucchiaio, utilizzeremo questo composto come base per la nostra torta.

  3. 3- Mescolare lo Yogurt Greco e lo Zucchero all’interno di una ciotola capiente utilizzando un cucchiaio da cucina, incorporare anche la Farina di Cocco e quando avremo ottenuto una crema liscia ed omogenea incorporare anche le Gocce di Cioccolato.

  4. 4- Compattare il composto di burro e biscotti sulla base della tortiera utilizzando il dorso di un cucchiaio, dovrà risultare molto ben compattata.

  5. 5- Aggiungere gradualmente il ripieno sopra la base, distribuire e livellare anch’esso utilizzando il dorso del cucchiaio.

  6. 6- Riporre la Torta Fredda allo Yogurt, Cioccolato e Cocco in congelatore per almeno 3 ore, possiamo conservarla sia in frigo che in congelatore a seconda del livello di cremosi che desideriamo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.