RISOTTO CON LE FRAGOLE

RISOTTO CON LE FRAGOLE – Ricetta di Piero Benigni – Questo mio piatto è buono e delicato: l’abbinamento, non comune, è intrigante e per sapore e profumo conquista chi lo assaggia. Il piatto è ideale se volete fare qualcosa di speciale, sia in famiglia che con gli ospiti, che lo apprezzeranno e lo ricorderanno a lungo.

Risotto con le fragole
  • DifficoltàMolto facile
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione10 Minuti
  • Tempo di cottura30 Minuti
  • Porzioni2
  • CucinaItaliana

Ingredienti per 2 persone

  • 160 griso Carnaroli
  • 1 bicchierevino Porto (circa 150 ml)
  • 1scalogno
  • 1 lbrodo vegetale
  • 200 gfragole (dolci e mature)
  • 30 gparmigiano
  • 20 ggorgonzola (dolce)
  • 20 gburro
  • 2 cucchiaiolio di oliva

Per il risotto alle fragole vi servono

  • Fornello
  • Casseruola con coperchio
  • Pentola (per il brodo)
  • Tagliere
  • Coltello
  • Cucchiaio di legno
  • Mestolo
  • Bilancia

Le fragole devono essere buone, dolci e mature. Il vino Porto deve essere di tipo dolce come il Tawny o il Ruby , ma potete usare anche un buon Vinsanto o un Asti Spumante. Il gorgonzola deve essere di tipo dolce.
  1. Lavate e asciugate le fragole, poi tritatele a pezzetti minuti. Mettetene da parte 40 g che userete per guarnire i piatti. Tritate lo scalogno. Preparate 1 litro di brodo vegetale perfettamente salato e fate in modo di averlo a dolce bollore quando inizierete a tirare il risotto. Pesate e preparate riso, parmigiano, gorgonzola e burro. Preparate il bicchiere di Porto. Versate nella casseruola i 2 cucchiai di olio di oliva, fatelo scaldare e aggiungete lo scalogno. Fatelo rosolare dolcemente per 8 minuti, rimestando spesso e facendo attenzione che non si bruci.

  2. Aggiungete il riso, alzate la fiamma e “tostatelo” per 3 minuti rimestando di continuo. Quando sarà opalescente e comincerà ad attaccarsi al fondo, versate il vino. Rimestate e fatelo sfumare e assorbire completamente, poi versate il primo mestolo di brodo bollente. Regolate la fiamma in modo che il risotto sobbolla dolcemente. Girate spesso e quando questo brodo sarà stato assorbito del tutto, versatene un altro mestolo e aggiungete le fragole. Continuate a tirare il risotto col brodo, aggiungendone un nuovo mestolo quando quello precedentemente versato sarà stato assorbito.

  3. Risotto alle fragole

    Il Carnaroli cuoce in circa 16 minuti da quando avete versato il primo brodo. Poco prima della fine assaggiate e se necessario mettete a punto di sale. Se il risotto risultasse un po’ aspro, segno di poca maturazione delle fragole, non esitate ad aggiungere un cucchiaino di zucchero. Durante la cottura le fragole si sfanno quasi completamente. Quando il riso sarà ancora ben al dente spengete la fiamma e aggiungete burro e formaggi. Rimestate per farli sciogliere, coprite e fate mantecare per 3 minuti. Controllate che il risotto sia giustamente cremoso aggiungendo, se necessario, 1 o 2 cucchiai di brodo.

  4. Servite senza indugio decorando i piatti con le fragole messe da parte e poco parmigiano. Ci sta molto bene una spolverata di paprika, dolce o piccante a vostro gusto. Per le sue caratteristiche non ha senso conservare questo risotto in frigo o nel freezer.

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.