Ravioli con ricotta, spinaci e noci

Potete trovarli sotto il nome di tortellini, ravioli, capelletti, anolini, tortelli ecc ecc…davvero un modo infinito per parlare di lei: la PASTA RIPIENA ALL’ITALIANA
Innumerevoli sono anche i ripieni, i più famosi sono: ricotta e spinaci, alla carne, al pesto e ricotta ,ai formaggi ecc ecc...soddisfano davvero i gusti di tutti.

Normalmente in Italia li trovate in ogni negozio, dal più piccolo negozietto sotto casa al grande ipermercato e anche nei discount.

Sono un‘alternativa veloce per un pasto gustoso, tuttavia la soddisfazione di farli in casa non ha prezzo, certo, ci vuole un pò di tempo e non sarà una ricetta da due minuti, ma credetemi, ogni tanto proporli alle persone che più amate con il ripieno da voi preferito vi ripagherà da ogni fatica!

Questa è la mia versione, un grande classico ma rivisitato: ravioli ricotta e spinaci con qualche noce e pasta fatta in casa ma…udite,udite…SENZA UOVO!

  • Preparazione: 1 Ora
  • Cottura: 5 Minuti
  • Difficoltà: Medio
  • Porzioni: 4 persone
  • Costo: Basso

Ingredienti

Ripieno

Preparazione

  1. La  prima cosa da fare è preparare la pasta fresca,senza uova!
    In una ciotola, mischiate la semola rimacinata di grano duro con la farina semintegrale, l‘acqua ed un pizzico di curcuma per ottenere il classico colore giallo che darebbe l’uovo.
    Amalgamate il tutto fino ad ottenere una pasta liscia, elastica e non appiccicosa. Avvolgete l’impasto in un foglio di pellicola e lasciate riposare per almeno mezz’ora.

  2. Nel frattempo preparate il ripieno.
    Frullate gli spinaci fino ad ottenere una crema.
    In una ciotola,riunite la crema di spinaci con la ricotta fresca, il grana grattugiato, le noci e gli anacardi precedentemente tritati e aggiustate di sale, pepe e noce moscata.
    Amalgamate bene gli ingredienti tra di loro.

  3. Riprendete la pasta e stendetela con il mattarello oppure con la macchinetta stendi-pasta fino ad ottenere una sfoglia sottile.

    Adagiate la sfoglia sopra uno stampo per ravioli ben infarinato, con un cucchiaio e l’ausilio di un cucchiaino, fate scendere dei ciuffetti di ripieno nel centro corrispondente ad ogni raviolo.

  4. Coprite lo stampo con uno strato di pasta fine, facendo ben aderire ai bordi, premete leggermente con le mani per fare uscire l’aria e terminate facendo passare il rullo sopra tutto lo stampo.

    Eliminate i bordi in eccesso,capovolgete lo stampo e i ravioli sono pronti.

    Procedete in questo modo fino ad esaurire tutto l’impasto.

    Portate a bollore abbondante acqua salata, tuffatevi i ravioli, pochi per volta e fateli cuocere per 3-4 minuti.
    Scolateli delicatamente, aiutandovi con una schiumarola.

    Servite con un condimento a vostro piacere.
    Io li ho conditi con un po di panna e spinaci.

                                        Buon appetito !

     

Note

Vi lascio i link ad amazon dove potrete acquistare lo stampo per ravioli e la macchina stendi pasta.

 Macchina stendi pasta http://amzn.to/2tkjo2D

Stampo per ravioli http://amzn.to/2FgSPB3

 

 

Precedente Risi e bisi Successivo Muffin salati con patate e pomodorini

Lascia un commento