Crea sito

Torta mimosa

La TORTA MIMOSA è da sempre considerata il “dolce simbolo” della Festa della Donna: colorata, bella, soffice e soprattutto gustosissima, nella giornata dell’8 marzo non ha indubbiamente rivali. Non ti posso però promettere che si tratta di un “piatto pronto in un attimo“: la realizzazione di questa torta – soprattutto se deciderai di fare il pan di Spagna in casa – è abbastanza laboriosa e richiede un po’ di tempo; il risultato finale, però, ti ripagherà di tutti gli sforzi fatti. Nella versione qui proposta viene seguita la ricetta tradizionale, ma con l’aggiunta delle fragole e dei frutti rossi: un tocco di colore in più non guasta mai!!!

torta mimosa
  • Preparazione: 45 Minuti
  • Cottura: 40 Minuti
  • Difficoltà: Alta
  • Porzioni: 8 persone
  • Costo: Medio

Ingredienti

Per il pan di Spagna

  • 6 Uova grandi
  • 180 g Farina 00
  • 50 g Fecola di patate
  • 180 g Zucchero
  • 1 PIzzico di sale
  • 1 Noce di burro per la teglia

Per la crema chantilly

  • 250 ml Latte intero
  • 80 g Zucchero
  • 3 Tuorli
  • 65 g Amido di mais
  • 1/2 Bacca di vaniglia
  • 150 g Panna montata

Per lo sciroppo di zucchero

  • 100 ml Acqua
  • 100 g Zucchero
  • 1 Bicchierino da caffè di liquore Alchermes

Altri ingredienti

  • 200 g Panna montata
  • 200 g Fragole fresche o frutti di bosco
  • 60 g Zucchero a velo

Preparazione

  1. Torta mimosa

    1.  Prepara il pan di Spagna seguendo la ricetta illustrata qui (per quanto riguarda la teglia, io ho utilizzato una teglia da 22 centimetri di diametro). Se non realizzi il pan di Spagna in casa, ti occorreranno 4 dischi di Pan di Spagna già pronti.

  2. 2. Quando il tuo pan di Spagna si sarà raffreddato togligli la “crosticina” esterna e poi dividilo, utilizzando un coltello dalla lama lunga e sottile, in quattro dischi di spessore identico. Dividi uno dei quattro dischi in tanti dadini di un centimetro per un centimetro.

  3. 3. A questo punto dovrai preparare la crema chantilly; segui il procedimento illustrato qui (ricetta crema chantilly).

  4. 4. Ultimata la crema, prepara lo sciroppo di zucchero: fai bollire l’acqua con lo zucchero fino a fargli quasi raggiungere la temperatura di ebollizione. Poi fai raffreddare il tuo sciroppo e quando sarà quasi freddo aggiungi il bicchierino di liquore.

  5. Torta mimosa

    5. Riprendi il pan di Spagna ed inzuppa un disco con un po’ del tuo sciroppo di zucchero, poi posizionalo sopra ad un vassoio.

  6. 6. Ricopri il primo disco di pan di Spagna con la crema chantilly, versavi sopra le sopra le fragole ed i frutti di bosco e poi spargivi sopra ancora un po’ di crema chantilly.

  7. 7. Copri il primo disco di pan di Spagna con il secondo disco (anch’esso bagnato con il tuo sciroppo di zucchero) e segui la stessa procedura (cioè ricoprilo con la crema chantilly, poi versavi sopra le fragole ed i frutti di bosco e poi ancora un po’ di crema chantilly).

  8. 8. Segui la stessa procedura anche per il terzo disco di pan di Spagna.

  9. 9. A questo punto, puoi rivestire completamente la superficie esterna della tua torta mimosa con la panna montata e con il quarto disco di pan di Spagna che in precedenza avevi tagliato in dadini.

  10. 10. Spolvera sopra la torta mimosa uno strato di zucchero a velo e decora, a piacere, con una bella fragola grande e/o qualche lampone.

  11. 11. La torta mimosa è pronta!!! Conservala in frigorifero fino al momento di servirla. BUON APPETITO E BUONA FESTA DELLA DONNA!!!

Consigli

Sei alla ricerca di qualche idea speciale per la serata della festa della donna? Allora, leggi la ricetta del delizioso COCKTAIL MIMOSA e quella delle TAGLIATELLE MIMOSA

Vuoi iniziare i festeggiamenti per la festa della donna sin dal mattino? Allora, non puoi perderti la ricetta dei CUPCAKES MIMOSA.

Torna alla HOME PAGE per leggere tutte le ricette!!!

Ti piacciono le mie ricette? Allora, segui PRONTI IN UN ATTIMO anche su Facebook per non perdere nessuna novità!!! CLICCA QUI e lascia il tuo LIKE!!! GRAZIE!!!

/ 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.