Crea sito

Polpette di pesce al forno

Se sei alla ricerca di un secondo piatto estremamente saporito, prova le POLPETTE DI PESCE AL FORNO: sono molto semplici da realizzare e sono ideali da servire durante una cena accompagnate da un buon vino bianco. Grazie alla cottura al forno, non sono nemmeno eccessivamente pesanti e sono più digeribili e gustose delle più classiche polpette fritte. Insomma, si tratta di un piatto veloce che potrai preparare e conservare in frigorifero per un paio di giorni ed, all’occorrenza, riscaldarlo.

  • DifficoltàBassa
  • CostoMedio
  • Tempo di preparazione15 Minuti
  • Tempo di cottura30 Minuti
  • Porzioni12 polpette
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 300 gCozze già sgusciate
  • 300 gGamberetti sgusciati
  • 4 spicchiAglio
  • 300 gMollica di pane
  • 100 gPangrattato
  • 1Ciuffetto di prezzemolo
  • 3Uova
  • q.b.Olio extravergine d’oliva
  • q.b.Sale
  • q.b.Pepe

Preparazione

  1. 1. Metti una padella sul fuoco con un filo d’olio extravergine d’oliva e fai soffriggere l’aglio fino a quando non sarà dorato; poi, inserisci nella padella anche i gamberetti e le cozze e falli soffriggere per un paio di minuti girandoli continuamente con un mestolo di legno, affinché la rosolatura divenga uniforme.

  2. 2. Trasferisci il contenuto della padella nel tritatutto, aggiungi anche il prezzemolo e trita il composto fino ad ottenere un macinato omogeneo.

  3. 3. Togli dal tritatutto il macinato di pesce e mettilo in una bacinella, quindi inserisci nel tritatutto la mollica di pane tagliata a pezzetti e tritala finemente (la mollica di pane tritata farà in modo che anche i residui di pesce rimasti nel contenitore del tritatutto vengano inglobati nella mollica, senza sprecare nemmeno un grammo di pesce).

  4. 4. Versa anche la mollica nella bacinella assieme al pesce e mettivi anche due uova (sia il tuorlo sia l’albume); amalgama il tutto con un mestolo di legno per fare in modo che il contenuto sia ben omogeneo, regolando di sale e di pepe a tuo piacimento.

  5. 5. Metti in un piatto l’uovo rimasto con un po’ di sale e di pepe e sbattilo  leggermente; in un altro piatto versa, invece, il pangrattato.

  6. 6. Forma con le mani della palline, di circa 5 centimetri di diametro, di pasta a base di pesce, passale nell’uovo sbattuto intingendo bene tutti i lati e poi rotolale nel pangrattato facendo in modo che la superficie della polpetta sia completamente ricoperta da una crosticina di pane.

  7. 7. Una volta che avrai ultimato la realizzazione della palline, disponile in una leccarda, sopra un foglio di carta da forno, quindi infornale per 30 minuti nel forno preriscaldato a 180° C ed al termine della cottura falle raffreddare leggermente. A questo punto, le polpette di pesce al forno sono pronte per essere portate in tavola. Leggi anche: polpette filanti radicchio e speck polpette di patate svuotafrigo.

Consigli

Per dare ancora più gusto alle polpette, puoi aggiungere agli altri ingredienti anche un pizzico di peperoncino, oppure mischiare del timo assieme al prezzemolo per conferire alla pietanza anche un maggior profumo. BUON APPETITO!!! Torna alla HOME PAGE per leggere tutte le ricette!!! Ti piacciono le mie ricette? Allora, segui PRONTI IN UN ATTIMO anche su Facebook per non perdere nessuna novità!!! CLICCA QUI e lascia il tuo LIKE!!! GRAZIE!!!

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.