Tagliatelle con funghi

Tagliatelle con funghi

Oggi vi darò la ricetta per preparare delle tagliatelle con funghi profumatissime, infatti nell’impasto, aggiungeremo la polvere di funghi porcini.


Ieri mi sono stati donati dei bellissimi funghi porcini appena raccolti e, una parte li ho preparati cucinandoli in padella, gli altri li ho seccati e frullati ottenendo una polvere che ho aggiunto all’impasto delle mie tagliatelle che ho preparato velocemente con la mia “nonna papera“.


Ecco qui gli ingredienti e le dosi per prepararle….

  • DifficoltàBassa
  • CostoMedio
  • Tempo di preparazione35 Minuti
  • Tempo di cottura3 Minuti
  • Porzioni4 persone
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 2 cucchiaifunghi porcini (in polvere)
  • 200 gFarina 00 (biologica)
  • 2Uova
  • 1 pizzicoSale
  • 1 cucchiaioOlio extravergine d’oliva

Preparazione

  1. Ho pulito bene i funghi con un pennello da cucina per togliere i residui di terra ed uno strofinaccio leggermente inumidito. Li ho affettati sottilmente e li ho adagiati nelle vaschette dell’essicatore: in poche ore erano già pronti per essere conservati nei vasetti. Una parte l’ho frullata ottenendo la polvere che ho utilizzato per le mie tagliatelle.

  2. Nel mixer ho inserito la farina, le uova, la polvere di porcini, sale e olio ed ho lavorato l’impasto fino a formare una palla che ho lasciato riposare per un’oretta coperta da un canovaccio.

  3. Con la macchina per la pasta ho steso le sfoglie e, sempre con la macchina, ho ricavato le tagliatelle.

  4. Ho lasciato le tagliatelle leggermente infarinate sul tavolo in modo da farle asciugare un pochino prima della cottura.

  5. Quando è giunta l’ora di pranzo, ho lessato le tagliatelle in acqua bollente salata per un paio di minuti e l’ho condita con altri funghi che avevo cucinato a parte.

  6. In alternativa suggerisco di condirle semplicemente con burro e Parmigiano: il profumo dei funghi nelle tagliatelle ne verrà esaltato 🙂

Note

Se volete fare le tagliatelle al naturale basta omettere la polvere di funghi, oppure potete aromatizzarle come più vi piace, ad esempio con del basilico 🙂 Come secondo piatto suggerisco questa ricetta del vitello con i porcini della Cucina italiana, sempre per restare in tema. Per tornare alla HOME Per non perdere le nuove ricette seguimi anche su Facebook  QUI  e clicca MI PIACE. Grazie mille!

/ 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.