Crea sito

Mini strudel

Mini strudel

Avete mai fatto i mini strudel?


Vi suggerisco, come ho fatto io, di abbinarli alla salsa Melba…divina 🙂


Il dolce che propongo oggi è un ricordo di qualche anno fa, quando avevo i figli piccoli e, per non fare sempre la torta di mele che piaceva tanto al più grande e un pò meno alla piccola che aveva gusti diversi, avevo pensato di fare delle piccole porzioni di dolce accompagnandole con la frutta e lo yogurt, sempre con poco zucchero, molto gradite a tutti.

  • DifficoltàMolto facile
  • CostoBasso
  • Tempo di preparazione25 Minuti
  • Tempo di cottura20 Minuti
  • Porzioni6 persone
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 1 rotoloPasta Sfoglia (rettangolare)
  • 1limone
  • 2Mele (gialle)
  • 30 gUvetta sultanina
  • 30 gPinoli
  • 1tuorlo d’uovo
  • 150 gLamponi
  • 1 bicchierinoAcqua
  • 4 cucchiaiZucchero (più un pò)
  • Zucchero a velo
  • vasettiYogurt (bianco intero)

Preparazione

  1. Srotolare la pasta sfoglia sul piano di lavoro e dividerla in 6 parti.

    Preparare uvette e pinoli per la farcitura.

    Lavare e sbucciare le mele, poi tagliarle a tocchetti.

  2. Dividere i pezzetti di mela tra i vari rettangoli di pasta sfoglia. Irrorarli con il succo del limone.

    Aggiungere le uvette ed i pinoli qua e là.

    Una leggera spolverata di zucchero, poi pennellare i bordi della pasta sfoglia con il tuorlo d’uovo.

  3. Chiudere su sé stessi i rotolini di sfoglia, sigillandone i bordi.

    Accomodarli in una teglia ricoperta di carta forno, praticare 3 taglietti sulla superficie di ogni rotolino, pennellarli con il tuorlo e cospargere di zucchero.

    Infornare a 200°C per circa 20 minuti.

  4. Nel frattempo preparare la salsa melba: lavare bene i lamponi.

    Cuocere in un pentolino lo zucchero con l’acqua, fino ad ottenere uno sciroppo.

    Aggiungere i lamponi e cuocere per pochi minuti.

  5. Dopodichè frullare tutto con il frullatore ad immersione.

    E passare allo chinoise (colino fine) per eliminare i semi.

    Nel piatto di servizio mettere la salsa melba a specchio.

  6. Decorare con lo yogurt inserito in una siringa con cui disegnare una spirale, che andrà poi lavorata dal centro verso l’esterno del piatto con uno spiedino, così da simulare una ragnatela.

  7. Adagiare il ministrudel sulla salsa melba, spolverizzare con zucchero a velo e servire.

  8. Bello da vedere e buono da mangiare!

Note

Per tornare alla HOMEPer non perdere le nuove ricette seguimi anche su Facebook  QUI  e clicca MI PIACE.

Grazie mille!

/ 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.