Crea sito

Crauti

Crauti

La ricetta originale dei crauti si prepara mediante fermentazione naturale della verdura, lasciandoli per circa un mese in un grande vaso di vetro con acqua naturale e sale (circa 20 grammi di sale per ogni litro di acqua).

Questa ricetta è molto diversa e permette di preparare i crauti cotti in circa due ore, con un risultato davvero gustoso e pronto per essere servito con piatti di carne o con i wurstel, magari per imbottire un bel panino spalmato con dell’ottima senape.

Crauti
  • DifficoltàBassa
  • CostoMolto economico
  • Tempo di preparazione30 Minuti
  • Tempo di cottura2 Ore
  • Porzioni4 persone
  • Metodo di cotturaFornello
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 1Cavolo cappuccio
  • 1 spicchioAglio
  • 100 mlOlio extravergine d’oliva
  • 2 cucchiaiSale
  • 1mela
  • 8Bacche di ginepro
  • 3 ramettiTimo
  • 2 foglieAlloro
  • q.b.Pepe
  • 100 mlAceto di vino rosso

Preparazione

  1. Crauti

    Lavare il cavolo cappuccio ed affettarlo con la mandolina, poi sciacquarlo bene e sgocciolarlo.

  2. Crauti

    Trasferire in una casseruola con olio, aglio, alloro, timo, grani di pepe e bacche di ginepro poi aggiungere un cucchiaio di sale e mescolare.

  3. Crauti

    Dopo una decina di minuti, aggiungere la mela a spicchi e salare nuovamente.

    Proseguire la cottura a pentola coperta per un’ora abbondante, mescolando di tanto in tanto.

  4. Crauti

    Quando si saranno ammorbiditi vorrà dire che sono pronti per la fase finale.

    Quindi versare l’aceto di vino rosso e lasciarlo evaporare mescolando.

    Dopo cinque minuti spegnere il fuoco.

  5. Crauti

    Terminare con un’abbondante macinata di pepe.

Non vi spaventate per i due cucchiai di sale: sembrerà tantissimo ma, vi assicuro, non risulteranno assolutamente salati.

Infatti i crauti necessitano di sale per espellere la loro acqua naturale, vedrete che vi piaceranno davvero molto 🙂

Un abbinamento consigliato è con questi gustosissimi spiedini, provateli insieme e poi fatemi sapere!

/ 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.