Crea sito

Brioches

Brioches

Per una colazione davvero tanto tanto profumata queste brioches sono l’idea perfetta: soffici, fragranti, profumatissime.


Si preparano in poche ore con ingredienti semplici e genuini e sono brioches molto apprezzate da tutti. Per cominciare bene la giornata, è bene fare una colazione ricca di tutti i nutrienti, abbinando a queste brioches, dello yogurt naturale (magari fatto in casa, come vi insegno in un’altra ricetta) con della frutta fresca e si è pronti a partire pieni di energia 🙂


Il tempo di riposo è di circa 3 ore

  • DifficoltàBassa
  • CostoBasso
  • Tempo di preparazione30 Minuti
  • Tempo di cottura15 Minuti
  • Porzioni14 brioches
  • Metodo di cotturaForno
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 250 gFarina 00
  • 250 gFarina Manitoba
  • 100 gZucchero
  • 130 gBurro (morbido)
  • 2uova
  • 1albume
  • 1limone
  • 150 mllatte
  • 15 gLievito di birra fresco
  • 1 pizzicoSale
  • Granella di zucchero

Preparazione

  1. Nel mixer sciogliere il lievito nel latte.

  2. Aggiungere le farine e lo zucchero e mescolare.

  3. Poi le uova, il burro morbido e la buccia di limone grattugiata.

  4. Lavorare fino ad incordatura dell’impasto. Formare una palla e mettere a lievitare in una boule coperta con pellicola per alimenti.

  5. Dopo un paio d’ore l’impasto si presenterà così e la prima lievitazione sarà completata.

  6. Dividere in panetti da circa 65-70 grammi.

  7. Stendere ogni panetto a filoncino ed arrotolare.

  8. Intrecciando dare la forma desiderata alle nostre brioches che andranno adagiate in una teglia ricoperta di carta forno e lasciate a lievitare per un’altra oretta.

  9. Spennellare con un pò di albume e decorare con lo zucchero in granella.

  10. Infornare a 180°C e cuocere per 15-20 minuti in forno statico.

  11. Gustare appena tiepide oppure raffreddare in abbattitore ed eventualmente surgelare e conservare in freezer.

  12. Sono davvero fragranti e profumate.

Note

Perchè non abbinare a queste fantastiche brioches una marmellata fatta da noi, magari al microonde? La ricetta la trovate qui 🙂

E, per uno yogurt particolare, cliccate qui 🙂

Se ti piacciono le mie ricette e vuoi seguire il mio blog vieni a trovarmi sulla mia fan page di Facebook    

Basta cliccare “mi piace”, commentare o condividere e ogni giorno puoi essere aggiornato sulle ultime ricette pubblicate e puoi chiedermi qualunque chiarimento!  

/ 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.