Crea sito

Risotto cremoso ai peperoni

Tra i miei tre cavalli di battaglia c’è sicuramente il risotto. Ho seguito workshop e seminari, ho studiato le qualità del riso migliore e soprattutto a casa ne andiamo veramente ghiotti. Questa versione di risotto cremoso ai peperoni è la ricetta giusta da aggiungere al menù settimanale. Buon odore, buon sapore e soprattutto facile da preparare. Non ve ne pentirete!

  • DifficoltàBassa
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione40 Minuti
  • Tempo di cottura25 Minuti
  • Porzioni1
  • Metodo di cotturaFornello
  • CucinaItaliana

Ingredienti

Prepariamo il nostro risotto ai peperoni cremoso.
  • 70 griso Carnaroli
  • 3 cucchiaiolio extravergine d’oliva
  • 100 mlbrodo vegetale
  • Mezzo spicchioaglio
  • 2peperoni rossi
  • 1 confezionefiocchi di latte
Per prepare il risotto cremoso ai peperoni oltre ad un tegame abbiamo bisogno di un frullino a immersione.

Strumenti

  • 1 Frullatore a immersione

Preparazione

Prepariamo il nostro risotto:
  1. Iniziamo pulendo e tagliando a tocchetti i peperoni. Li priviamo dei semi e li tagliamo in verticale e in orizzontale.

  2. Facciamo ammorbidire i peperoni in un tegame. Prepariamo la pentola con un filo d’olio e lo spicchio d’aglio. Per insaporire maggiormente possiamo aggiungere delle olive e del peperoncino piccante. Versiamo i peperoni facciamo insaporire e aggiungiamo un paio di cucchiai di brodo vegetale, copriamo e lasciamo cucinare.

  3. Una volta che i peperoni si saranno ammorbiditi li lasciamo raffreddare e successivamente li versiamo nel boccale del mixer. Nel boccale de mixer aggiungiamo anche metà della confezioni di fiocchi di latte e frulliamo. Se vi sembra troppo densa potete aggiungere qualche cucchiaio di brodo.

  4. Adesso prepariamo il riso. In un tegame versiamo un cucchiaio d’olio e dopo qualche minuto versiamo il riso e facciamo tostare per 2-3 minuti. Aggiungiamo il brodo fino a coprire e consideriamo un tempo di cottura di 15/16 minuti. Negli ultimi minuti di cottura aggiungiamo la crema di peperoni e mantechiamo.

  5. Ne momento di impiattare ho voluto aggiungere la rimanente parte dei fiocchi di latte, ma potete scegliere di mantecare in maniera classica con del grana o del pecorino.

Extra

Psst.. se volete seguirmi nel magico mondo dei risotti non dovete perdere assolutamente il mio nuovo profilo su Pinterest!

/ 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.