Crea sito

Hummus di cicerchie

È proprio vero che le ricette seguono la moda. Viviamo nell’epoca dell’Avocado toast e delle ricette organiche e naturali, tra tutte la regina è sicuramente l’Hummus. Se volete stupire i vostri ospiti o sperimentare un gusto nuovo e sorprendente armatevi di frullatore e preparate questa variante di hummus di cicerchie.
Il gusto avvolgente e vellutato lo rende perfetto per accompagnare crostini e nachos ma è ottimo anche come condimento per un sandwhich al volo.

hummus di cicerchie
  • DifficoltàMolto facile
  • CostoEconomico
  • Tempo di cottura40 Minuti
  • Porzioni4
  • Metodo di cotturaFornello
  • CucinaMediorientale

Ingredienti

Per preparare l’hummus di cicerchie bastano pochi ingredienti. Io ho utilizzato le cicerchie di Colfiorito che non hanno bisogno di ammollo preventivo e sono pronte in 30 minuti.
  • 80 gcicerchie
  • 2 cucchiaiolio extravergine d’oliva
  • q.b.sale
  • q.b.aglio
  • q.b.paprika
  • 3 ciuffiprezzemolo
  • Mezzo spicchiolimone
  • q.b.semi di sesamo

Preparazione dell’hummus di cicerchie

  1. Iniziamo preparando le cicerchie. Seguiamo le istruzioni riportate sulla confezione, ossia, sciacquiamo sotto acqua corrente i legumi per un paio di volte fino a che l’acqua risulterà chiara.

    Una volta svolto questo passaggio tuffiamo le cicerchie in acqua bollente salata per 30 o 40 minuti, fino a che non risulteranno morbide.

  2. Quando le cicerchie saranno pronte le scoliamo e le lasciamo raffreddare.

  3. Una volta che si saranno raffreddate, le versiamo nel boccale del mixer e aggiungiamo i condimenti: sale, paprika, aglio, prezzemolo, il succo di limone e i semi di sesamo o se l’avete in casa potete aggiungere un cucchiaio di tahina.

  4. Frulliamo fino ad ottenere una crema morbida e serviamo cospargendo il nostro di hummus di semi.

Tips

A meno che non vogliate preparare la ricetta autentica, l’hummus si presta bene ad essere preparato secondo i nostri gusti personali, infatti potete scegliere se e quali spezie aggiungere e con cosa accompagnarlo.

Io l’ho utilizzato per condire un semplice sandwich al tonno, ma vi assicuro che darà un tocco in più a qualsiasi preparazione.

/ 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.