Crea sito

Trofie zucchine e gamberetti in crema allo zafferano

Oggi vi propongo un primo piatto molto gustoso e veloce da preparare: le trofie zucchine e gamberetti in crema allo zafferano. Adoro questo piatto perché in esso la cremosità del formaggio spalmabile, incontra la dolcezza delle zucchine che si sposano magnificamente con i gamberetti.
Tutti i sapori poi, sono legati dalla magia dello zafferano, che viene reso audace dal pepe nero e, per gli amanti del cibo piccante, dal peperoncino rosso. Sentite già l’acquolina in bocca?

  • DifficoltàMolto facile
  • CostoMedio
  • Tempo di preparazione20 Minuti
  • Tempo di cottura25 Minuti
  • Porzioni2
  • Metodo di cotturaFornello
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 250 gtrofie fresche
  • 180 ggamberetti
  • 3zucchine
  • 200 gformaggio spalmabile (tipo quark)
  • pepe nero
  • peperoncino
  • zafferano
  • olio extravergine d’oliva
  • cipolla bianca

Strumenti

  • Padella
  • Pentola
  • Scolapasta
  • Mestolo
  • Cucchiaio di legno

Preparazione

Per prima cosa lavate e private del carapace i gamberetti, poi pulite e tagliate a rondelle le zucchine.

A questo punto lavate e tritate la cipolla bianca, e versatela in una padella con un filo d’olio d’oliva.

Rosolate la cipolla, e poi fate saltare le zucchine per qualche minuto.

Intanto mettete una casseruola d’acqua salata sul fornello.

Nella padella con le zucchine aggiungete poi i gamberetti, e cuocete con coperchio a fiamma bassa.

Quando l’acqua avrà raggiunto il bollore, versate le trofie fresche e fate cuocere per i minuti suggeriti sulla confezione.

Intanto incorporate il formaggio spalmabile (potete usare il philadelphia, il quark, et similia) alle zucchine e gamberetti a fuoco spento.

Prendete poi, mezzo bicchiere d’acqua della pasta aiutandovi con un mestolo.

Sciogliete quindi, nel bicchiere lo zafferano e versatelo poi nella padella del condimento.

Infine, scolate la pasta e mantecatela nella padella.

Servite con una spolverizzata di pepe nero e del peperoncino piccante a piacere.

Varianti

Un’altra versione di questo piatto che adoro fare, prevede l’utilizzo della pancetta affumicata a dadini, al posto dei gamberetti.

Vai matto per la pasta? Guarda le altre gustose proposte nell’apposita sezione dei PRIMI PIATTI.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.