Torta al cioccolato fondente, morbidissima, senza lievito e che si scioglie in bocca!

Oggi voglio proporvi la ricetta di una torta super golosa! La torta al cioccolato fondente morbidissima e che si scioglie in bocca, è una dolce morbidissimo, che si scioglie in bocca, senza lievito e con pochissima farina.
La ricetta è veramente molto semplice e veloce da preparare, e vi sorprenderà per una sua peculiarità che vi aiuterà a capire quando è cotta: la superficie della torta si crepa, creando un caratteristico effetto a mosaico. Pronti a preparare questa delizia? Via!

  • DifficoltàMolto facile
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione15 Minuti
  • Tempo di cottura35 Minuti
  • Porzioni12
  • Metodo di cotturaForno
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 300 gcioccolato fondente
  • 100 gburro
  • 100 gzucchero
  • 5uova
  • 2 cucchiaidi farina 00
  • 1 cucchiaiodi cacao amaro
  • 1 cucchiaiodi rhum

Strumenti

  • Pentolino
  • Teglia – antiaderente da 20-24 cm
  • 2 Ciotole
  • Setaccio
  • Sbattitore
Sei alla ricerca degli strumenti che ti aiutino a preparare questa ricetta?

Eccoti una lista di prodotti utili (link sponsorizzati Amazon):

Moulinex Sbattitore Elettrico
Tognana pentolino in Acciaio
Set di Setacci in Acciaio
Set di teglie coi bordi alti, antiaderenti
Set di ciotole in Acciaio oppure in Vetro
Bilancia da Cucina Smart Digitale
Set di cucchiai in legno oppure in Silicone

Per una lista completa visita la sezione dedicata STRUMENTI

Preparazione

Per prima cosa sciogliete il burro e il cioccolato fondente.

Dividete, quindi, i tuorli dagli albumi utilizzando due ciotole.

Amalgamate, poi, i tuorli con lo zucchero.

Montate, quindi, a neve gli albumi posti nella seconda ciotola e riponetela in frigo.

Incorporate la farina e il cacao setacciati alla cremina di tuorli e zucchero.

Poi, aggiungete il rhum, il burro e il cioccolato fusi, continuando a mescolare per non creare grumi.

*Potete aiutarvi utilizzando uno sbattitore elettrico*

A questo punto, incorporate gli albumi montati a neve al composto, con movimenti che vanno dal basso verso l’alto.

Imburrate e infarinate una teglia antiaderente e versateci il composto.

Cuocete in forno preriscaldato in modalità statico a 180° per 35 minuti circa.

La torta sarà pronta quando la superficie crepandosi creerà un caratteristico effetto a mosaico.

Varianti & Conservazione

Potete gustare la torta in questa versione classica, o renderla più golosa con l’aggiunta di:

– granella di nocciole;

– mandorle;

– scaglie di cocco;

– granella di pistacchi.

Potete anche variare il gusto della torta in base all’essenza che più vi piace, sostituendo il rhum con altro liquore secco, o con essenza di vaniglia, mandorle, nocciole.

La torta si conserva per 3-4 giorni riposta in un contenitore ermetico.

Guarda le altre golose ricette dell’apposita SEZIONE DOLCI.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.