Scialatielli freschi al pesto e gamberi, in cialda di parmigiano

La ricetta che vi propongo oggi è una ricetta che per quanto sia semplice e veloce, nella sua bellissima presentazione stupirà i vostri invitati.

  • DifficoltàBassa
  • CostoMedio
  • Tempo di preparazione15 Minuti
  • Tempo di riposo10 Minuti
  • Tempo di cottura12 Minuti
  • Porzioni2
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 250 gscialatielli
  • 180 ggamberi
  • 150 gpesto genovese
  • 150 gparmigiano
  • olio extravergine d’oliva
  • sale
  • foglie di basilico

Preparazione

Iniziate la ricetta preparando le cialde di parmigiano.

Ricoprite una teglia con due fogli di carta da forno e, con un cucchiaio, create su ciascuno un disco di parmigiano.

Inserite la teglia in forno a 180° per pochi minuti, finché il parmigiano non si sarà leggermente dorato.

Prendete, quindi, due ciotole e capovolgetele, adagiate poi sopra i due dischi (dal lato della carta forno) e lasciate raffreddare.

Mettete poi sul fornello una pentola d’acqua salata.

Nel frattempo che l’acqua avrà raggiunto il bollore, prendete i gamberi, lavateli e puliteli privandoli di tutto il carapace.

Saltate i gamberi in padella, con un filo d’olio extravergine d’oliva e qualche foglia di basilico tritato.

Quando l’acqua avrà raggiunto il bollore, versate gli scialatielli e lasciateli cuocere al dente.

Scolate la pasta e versatela nella padella con i gamberi e conditeli col pesto.

Servite gli scialatielli sulle cialde di parmigiano, private della carta forno, e adagiate su due piatti piani.

Varianti

Ti consiglio due varianti altrettanto appetitose:

– Pesto genovese e anelli di totano;

– Pesto al pistacchio e gamberi.

Ti è piaciuta questa ricetta? Prova anche questo PRIMO fresco e super veloce!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.