Torta dolce di Pasqua

torta dolce di Pasqua

Questa torta dolce di Pasqua era una delle mie preferite sin da piccola. Mi ricordo volentieri quando la preparavano le mie nonne nel periodo pasquale per essere servita insieme agli altri antipasti dei pranzi di Pasqua e Pasquetta. Era un modo per riunire un po’ tutta la famiglia in questi momenti di festa, si passavano pomeriggi interi in compagnia e, con l’occasione, se ne realizzavano diverse. Ogni tanto le aiutavo a preparare i diversi ingredienti necessari e sbirciavo tutti i passaggi per apprendere i loro “trucchi” e farli miei.

Ti potrebbe interessare anche

  • DifficoltàMedia
  • CostoMedio
  • Tempo di preparazione15 Minuti
  • Tempo di riposo3 Ore
  • Tempo di cottura40 Minuti
  • Porzioni6
  • Metodo di cotturaForno
  • CucinaItaliana
  • StagionalitàPrimavera

Ingredienti

500 g farina tipo 1
25 g lievito di birra fresco
100 g canditi (tagliati a pezzetti)
80 g burro
2 uova
100 g zucchero
1 pizzico sale
60 ml liquore all’anice
150 ml latte

894,89 Kcal
calorie per porzione
Info Chiudi
  • Energia 894,89 (Kcal)
  • Carboidrati 151,19 (g) di cui Zuccheri 53,44 (g)
  • Proteine 18,72 (g)
  • Grassi 20,57 (g) di cui saturi 12,43 (g)di cui insaturi 7,76 (g)
  • Fibre 5,96 (g)
  • Sodio 215,82 (mg)

Valori indicativi per una porzione di 250 g elaborati in modo automatizzato a partire dalle informazioni nutrizionali disponibili sui database CREA* e FoodData Central**. Non è un consiglio alimentare e/o nutrizionale.

* CREA Centro di ricerca Alimenti e Nutrizione: https://www.crea.gov.it/alimenti-e-nutrizione https://www.alimentinutrizione.it ** U.S. Department of Agriculture, Agricultural Research Service. FoodData Central, 2019. https://fdc.nal.usda.gov

Strumenti

Preparazione

1) per iniziare la preparazione di questa torta dolce di Pasqua fate sciogliere il lievito di birra nel latte a temperatura ambiente;

2) sciogliete quindi il burro a bagnomaria e fatelo raffreddare bene;

3) poi in una ciotola di vetro capiente poneteci le uova e mescolatele con lo zucchero mediante una frusta elettrica;

4) aggiungete quindi la farina setacciata poco alla volta e amalgamate gli ingredienti con le mani;

5) versate allora il burro fuso, il liquore all’anice e il latte e proseguite con l’amalgamare gli ingredienti;

6) aggiungete un pizzico di sale e ultimate la preparazione del panetto su una spianatoia in legno fino ad ottenere un panetto liscio ed omogeneo;

7) successivamente ponete il panetto nella ciotola precedentemente usata e fatelo lievitare per un paio d’ore coperto da un canovaccio;

8) ponete nuovamente il panetto sulla spianatoia e amalgamateci i canditi;

9) trasferite quindi il panetto nello stampo della chiffon cake e fatelo lievitare per un’altra ora;

10) infine cuocete a 200 gradi per circa 40 minuti.

Idea in più

Un’idea in più è quella di aggiungere all’impasto anche 50 g di gocce di cioccolato o 80 g di uvetta rinvenuta in un po’ di acqua o rum.

/ 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *