Ricotta condita con cannella

ricotta condita con zucchero e cannella

Questa ricetta per preparare la ricotta condita con cannella è facile da preparare e non richiede cottura!
Può essere mangiata a colazione o come merenda; a me piace mangiarla così da sola accompagnata da un caffè amaro o del thè addolcito con del miele millefiori. La ricotta condita con cannella si presta bene anche ad essere usata come farcitura perfetta per crespelle, cannoli, crepes e biscotti.
Si adatta anche per condire della pasta e realizzare così un ottimo primo piatto diverso dal solito.

Ti potrebbe interessare anche

  • DifficoltàMolto facile
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione10 Minuti
  • Tempo di riposo1 Ora
  • Porzioni2
  • Metodo di cotturaSenza cottura
  • CucinaItaliana
  • StagionalitàAutunno, Inverno e Primavera

Ingredienti

150 g ricotta di pecora
2 cucchiaini zucchero
2 cucchiaini cannella in polvere
60 ml latte

200,55 Kcal
calorie per porzione
Info Chiudi
  • Energia 200,55 (Kcal)
  • Carboidrati 23,07 (g) di cui Zuccheri 15,23 (g)
  • Proteine 8,51 (g)
  • Grassi 9,83 (g) di cui saturi 6,72 (g)di cui insaturi 3,02 (g)
  • Fibre 5,31 (g)
  • Sodio 64,85 (mg)

Valori indicativi per una porzione di 115 g elaborati in modo automatizzato a partire dalle informazioni nutrizionali disponibili sui database CREA* e FoodData Central**. Non è un consiglio alimentare e/o nutrizionale.

* CREA Centro di ricerca Alimenti e Nutrizione: https://www.crea.gov.it/alimenti-e-nutrizione https://www.alimentinutrizione.it ** U.S. Department of Agriculture, Agricultural Research Service. FoodData Central, 2019. https://fdc.nal.usda.gov

Strumenti

Preparazione

1) iniziate la preparazione della ricotta ponendo in una ciotola di vetro la ricotta, il latte, la cannella e lo zucchero. Amalgamateli per bene con un cucchiaio fino ad ottenere un composto liscio ed omogeneo;

2) fate, quindi, riposare in frigorifero per un’ora almeno e tirate fuori le coppette una decina di minuti prima di servirle.

Conservazione e idea in più

Potete aggiungere un bicchierino di rum e usare questa crema per condire della pasta; a me piace servirla, in particolare, con della pasta corta come i conchiglioni o delle penne. Per servirla come dolce potete aggiungere delle gocce di cioccolato o scorza d’arancia candita. Questa ricetta può essere realizzata anche con della ricotta di capra o mucca a seconda dei vostri gusti.

/ 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *