Polenta con salsiccia e sugo

polenta con salsiccia e sugo

La polenta è un antichissimo piatto di origine italiana a base di farina di mais o altro cereale. In questo caso ho realizzato la polenta con salsiccia e sugo di pomodoro.

La polenta ha costituito, in passato, l’alimento base della cucina povera in varie regioni dell’Italia settentrionale dove è tuttora piuttosto diffuso. La polenta è tradizionalmente cucinata anche in Toscana e nelle zone di montagna di Umbria, Marche, Abruzzo, Lazio e Molise.

Vediamo insieme come preparare questo gustoso piatto!

Ti potrebbe interessare anche

  • DifficoltàMedia
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione15 Minuti
  • Tempo di cottura1 Ora
  • Porzioni4
  • Metodo di cotturaFornello
  • CucinaItaliana
  • StagionalitàAutunno, Inverno

Ingredienti

350 sugo di pomodoro (già cotto)
2 l acqua
400 g farina di mais
q.b. sale
8 salsicce
125 ml vino bianco
350 ml acqua (per le salsicce)
1 foglia alloro
2 chiodi di garofano
660,91 Kcal
calorie per porzione
Info Chiudi
  • Energia 660,91 (Kcal)
  • Carboidrati 78,36 (g) di cui Zuccheri 5,11 (g)
  • Proteine 21,51 (g)
  • Grassi 27,88 (g) di cui saturi 0,39 (g)di cui insaturi 2,37 (g)
  • Fibre 5,17 (g)
  • Sodio 1.653,46 (mg)

Valori indicativi per una porzione di 250 g elaborati in modo automatizzato a partire dalle informazioni nutrizionali disponibili sui database CREA* e FoodData Central**. Non è un consiglio alimentare e/o nutrizionale.

* CREA Centro di ricerca Alimenti e Nutrizione: https://www.crea.gov.it/alimenti-e-nutrizione https://www.alimentinutrizione.it ** U.S. Department of Agriculture, Agricultural Research Service. FoodData Central, 2019. https://fdc.nal.usda.gov

Passaggi

1) per realizzare la polenta con salsiccia e sugo di pomodoro ponete sul fuoco una pentola d’acciaio capiente dal fondo spesso e versateci l’acqua;

2) quando l’acqua sta per sfiorare il bollore unite il sale, quindi versate la farina a pioggia mescolando con un cucchiaio di legno;

3) mantenete la cottura a fuoco dolce per un’ora mescolando regolarmente per non farla attaccare al fondo;

4) nel frattempo dedicatevi alle salsicce praticando un paio di buchi su ciascun lato con uno stuzzicadenti;

5) ponetele quindi in una padella antiaderente con l’acqua restante e lasciatele cuocere per circa 8 minuti in modo da sgrassarle leggermente;

6) trascorso questo tempo ponetele in una seconda padella antiaderente con il vino, l’alloro, i chiodi di garofano e cuocetele a fuoco moderato per circa un quarto d’ora finché il vino sarà completamente evaporato;

7) ora aggiungetele al sugo di pomodoro. Componete il piatto ponendo la polenta su un piatto piano, poi un po’ di sugo di pomodoro e in fine un paio di salsicce per persona.

/ 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *