Piadine light con farina di roveja

Piadine light con farina di roveja

Ho deciso di realizzare delle piadine light con farina di roveja. Questa versione “light” della classica piadina romagnola non prevede l’utilizzo di grassi animali, ma dell’olio extravergine di oliva così da renderla adatta anche a vegetariani e vegani. Le piadine si prestano ad essere farcite in diversi modi e anche la sua realizzazione lascia libero spazio alla creatività di ciascuno. Si presta, poi, per una cena o un pranzo veloci, leggeri ma allo stesso tempo gustosi.
Per queste piadine “light” ho voluto, in particolare, provare un mix di farina di roveja e farina di tipo 1. La farina di roveja gli ha conferito un sapore deciso e particolare, da veri intenditori!
Per sapere un po’ di più su cos’è la roveja, clicca qui.

Ti potrebbe interessare anche

  • DifficoltàFacile
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione30 Minuti
  • Tempo di riposo30 Minuti
  • Tempo di cottura6 Minuti
  • Porzioni6 piadine
  • Metodo di cotturaFornello
  • CucinaItaliana
  • StagionalitàTutte le stagioni

Ingredienti

50 g farina di roveja
300 g farina tipo 1
150 ml acqua
50 ml olio extravergine d’oliva
1 pizzico sale
Mezzo cucchiaino bicarbonato

Preparazione

1) iniziate la preparazione di queste piadine versando tutti i liquidi, il sale e il bicarbonato in una ciotola capiente in vetro e mescolate bene;

2) aggiungete poco alla volta le farine e impastate prima nella ciotola e poi sul piano di lavoro fino ad ottenere un panetto liscio e omogeneo;

3) lasciate dunque riposare il panetto per una mezz’ora coperto dalla ciotola già usata capovolta su di esso;

4) dividete poi l’impasto in 6 parti più o meno dello stesso peso e formate 6 palline;

5) procedete dunque a stendere con il mattarello le palline fino a raggiungere lo spessore di 2/3 millimetri;

6) nel frattempo riscaldate una padella antiaderente e quando sarà ben calda cuocete le piadine 2/3 minuti per lato. Una volta cotte ponetele su una grata a raffreddarsi prima di farcirle come preferite.

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.