Cocktail di gamberi in salsa rosa

cocktail di gamberi

Il cocktail di gamberi in salsa rosa è un antipasto classico degli anni ’80, ma ancora molto preparato ancora adesso in quanto molto facile e veloce da preparare. Può essere preparato in anticipo, conservandolo in frigorifero, e tirato fuori poco prima di servirlo.
Di solito il cocktail di gamberi in salsa rosa (noi la prepariamo in casa, unendo gli ingredienti necessari) si prepara in pochi minuti, ma la resa è davvero favolosa e molto più buona!
Potete sostituire i gamberi con i gamberoni o i gamberetti e avere ugualmente un ottima resa finale e iniziate subito a preparare la nostra versione del cocktail di gamberi in salsa rosa!

Ti potrebbe interessare anche

  • DifficoltàMolto facile
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione20 Minuti
  • Porzioni4
  • Metodo di cotturaSenza cottura
  • CucinaItaliana
  • StagionalitàTutte le stagioni

Ingredienti

16 gamberi sgusciati, surgelati
12 foglie lattuga Iceberg

Per la salsa

1 cucchiaio senape di Digione
2 cucchiai cognac
2 cucchiai salsa Worcestershire
3 cucchiai ketchup
1 pizzico sale
150 g maionese
50 ml panna fresca liquida

Preparazione

1) fate bollire l’acqua e lessate i gamberi per circa 5 minuti. Scolateli e fateli raffreddare. Se decidete di usare i gamberi non sgusciati li dovrete far lessare interi per lo stesso tempo e sgusciare dopo;

2) lavate le foglie d’insalata, asciugatele con cura e disponetele come base sul piatto di ciascun commensale;

3) per la salsa unite la senape, il ketchup, il cognac, la salsa Worcestershire, sale, maionese e panna in una coppetta e mescolateli in modo da ottenere una salsa omogenea;

4) disponete sull’insalata i gamberi e della salsa sopra.

Consiglio

Le dosi per la salsa potete variarle a piacimento! La salsa è ottima anche con della maionese senza uova fatta in casa.

Inoltre potete usare i gamberi già surgelati e puliti come ho fatto in questo caso o, se preferite, quando li trovate dal vostro pescivendolo di fiducia potete farveli pulire e congelare. Sono ottimi anche se usate i gamberi decongelati, ma ricordate che non potete ricongelarli.

4,3 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.