Cavolfiore giallo gratinato

cavolfiore giallo gratinato

Il cavolfiore giallo gratinato è un contorno gustoso facile da preparare, che viene di solito apprezzato da grandi e piccini.
Il cavolfiore giallo gratinato si presta ad essere preparato in tutto il periodo autunnale ed invernale e perfetto per accompagnare qualunque tipo di secondo di carne o a base di formaggio. Lo preparo, inoltre, con la besciamella furba che richiede pochi passaggi per essere realizzata.
Di solito lo servo come accompagnamento alle fettine di pollo alle mele, alle scaloppine di pollo con pepe rosa o al gallo golden al vino rosso.
Prepariamo insieme questo gustoso contorno!

Ti potrebbe interessare anche

  • DifficoltàFacile
  • CostoMedio
  • Tempo di preparazione15 Minuti
  • Tempo di cottura30 Minuti
  • Porzioni3
  • Metodo di cotturaForno
  • CucinaItaliana
  • StagionalitàAutunno, Inverno

Ingredienti

350 g cavolfiore (prendere solo le cimette)
750 ml besciamella
20 g parmigiano Reggiano DOP (grattugiato)
q.b. sale

402,73 Kcal
calorie per porzione
Info Chiudi
  • Energia 402,73 (Kcal)
  • Carboidrati 29,52 (g) di cui Zuccheri 9,97 (g)
  • Proteine 14,14 (g)
  • Grassi 26,03 (g) di cui saturi 17,27 (g)di cui insaturi 8,67 (g)
  • Fibre 4,58 (g)
  • Sodio 792,59 (mg)

Valori indicativi per una porzione di 333 g elaborati in modo automatizzato a partire dalle informazioni nutrizionali disponibili sui database CREA* e FoodData Central**. Non è un consiglio alimentare e/o nutrizionale.

* CREA Centro di ricerca Alimenti e Nutrizione: https://www.crea.gov.it/alimenti-e-nutrizione https://www.alimentinutrizione.it ** U.S. Department of Agriculture, Agricultural Research Service. FoodData Central, 2019. https://fdc.nal.usda.gov

Preparazione

1) iniziate la preparazione di questo contorno mettendo a bollire l’acqua in una casseruola capiente;

2) poi salate l’acqua e immergeteci le cimette di cavolfiore e cuocetele per 10 minuti;

3) scolatele e lasciatele asciugare nella scola;

4) nel frattempo disponete metà della besciamella in una pirofila e spargeteci metà del parmigiano grattugiato;

5) ora poneteci tutte le cimette di cavolfiore e ricopritele con la besciamella e il parmigiano rimasti;

6) infornate per circa 20 minuti a 180 gradi e servite il vostro cavolfiore gratinato quando si è leggermente raffreddato.

Idea in più

Potete aumentare la dose di besciamella se vi piace più condito (per queste quantità un litro dovrebbe essere sufficiente).

Se avete ospiti potete utilizzare un misto di cavolfiore bianco, viola e giallo per avere un piacevole mix di colori, oppure usare una sola di queste tre varietà ottenendo ugualmente un ottimo risultato.

/ 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.