Carote cotte al burro

carote cotte al burro

Le carote cotte al burro sono un contorno facile e veloce da preparare, che viene di solito apprezzato da grandi e piccini.
Le carote cotte al burro si prestano ad essere preparate in tutte le stagioni e perfetto per accompagnare qualunque tipo di secondo di carne, di pesce o di formaggio.
Di solito le servo come accompagnamento alle fettine di pollo alle mele, alle scaloppine di pollo con pepe rosa o al gallo golden al vino rosso.
Prepariamo insieme questo gustoso contorno!

Ti potrebbe interessare

  • DifficoltàMolto facile
  • CostoMolto economico
  • Tempo di preparazione10 Minuti
  • Tempo di cottura30 Minuti
  • Porzioni4
  • Metodo di cotturaFornello
  • CucinaItaliana
  • StagionalitàAutunno, Inverno

Ingredienti

6 carote (medie)
40 g burro
1 ciuffo prezzemolo
q.b. sale
250 ml acqua
3 rametti timo

100,07 Kcal
calorie per porzione
Info Chiudi
  • Energia 100,07 (Kcal)
  • Carboidrati 5,75 (g) di cui Zuccheri 2,50 (g)
  • Proteine 0,78 (g)
  • Grassi 8,53 (g) di cui saturi 5,46 (g)di cui insaturi 3,03 (g)
  • Fibre 1,88 (g)
  • Sodio 136,38 (mg)

Valori indicativi per una porzione di 90 g elaborati in modo automatizzato a partire dalle informazioni nutrizionali disponibili sui database CREA* e FoodData Central**. Non è un consiglio alimentare e/o nutrizionale.

* CREA Centro di ricerca Alimenti e Nutrizione: https://www.crea.gov.it/alimenti-e-nutrizione https://www.alimentinutrizione.it ** U.S. Department of Agriculture, Agricultural Research Service. FoodData Central, 2019. https://fdc.nal.usda.gov

Preparazione

1) iniziate la preparazione di questo contorno sbucciando le carote e privandole delle estremità;

2) tagliatele poi a rondelle e mettetele in una padella antiaderente con il burro, il prezzemolo e il timo;

3) fate rosolare gli ingredienti per 2-3 minuti a fuoco medio;

4) versate allora l’acqua e abbassate il fuoco al minimo;

5) salate a piacimento e cuocete per circa 25-30 minuti finché le carote siano morbide. Se fosse necessario aggiungete dell’altra acqua calda. Servite subito dopo aver rimosso gli odori!

Idea in più

A chi piace può aggiungere una macinata di pepe bianco a fine cottura. Potete insaporire ulteriormente le carote aggiungendo altri odori come l’erba cipollina tritata finemente o dell’aglio.

Un’ulteriore variante può essere quella di aggiungere tre cipollotti medi tagliati a rondelle.

/ 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *