Carciofi e pane fritti

carciofi e pane fritti

I carciofi e pane fritti li prepariamo spesso durante tutto il periodo invernale che serviamo come contorno. Per la sera del 24 dicembre li serviamo insieme ad altre verdure fritte e a delle frittelle di broccolo e di mela, che serviamo come antipasto.

Ti potrebbe interessare anche

  • DifficoltàMedia
  • CostoMedio
  • Tempo di preparazione20 Minuti
  • Tempo di cottura10 Minuti
  • Porzioni4
  • Metodo di cotturaFrittura
  • CucinaItaliana
  • StagionalitàAutunno, Inverno e Primavera

Ingredienti

q.b. olio di semi di girasole (per friggere)
q.b. sale
2 uova
8 fette pane (tagliato a fette di medio spessore)
6 carciofi (privati del gambo e delle foglie più esterne)
4 cucchiai farina
Mezzo limone
4.707,72 Kcal
calorie per porzione
Info Chiudi
  • Energia 4.707,72 (Kcal)
  • Carboidrati 55,38 (g) di cui Zuccheri 3,51 (g)
  • Proteine 11,53 (g)
  • Grassi 503,65 (g) di cui saturi 52,11 (g)di cui insaturi 428,18 (g)
  • Fibre 11,32 (g)
  • Sodio 686,78 (mg)

Valori indicativi per una porzione di 150 g elaborati in modo automatizzato a partire dalle informazioni nutrizionali disponibili sui database CREA* e FoodData Central**. Non è un consiglio alimentare e/o nutrizionale.

* CREA Centro di ricerca Alimenti e Nutrizione: https://www.crea.gov.it/alimenti-e-nutrizione https://www.alimentinutrizione.it ** U.S. Department of Agriculture, Agricultural Research Service. FoodData Central, 2019. https://fdc.nal.usda.gov

Strumenti

Passaggi

1) iniziamo la preparazione dei carciofi e pane fritti mettendo a bagno i carciofi in una ciotola di vetro capiente con mezzo limone per un quarto d’ora circa per evitare che diventino neri. Poi scolateli, asciugateli bene, tagliateli a listarelle e rimuovete l’eventuale barba presente al loro interno;

2) nel frattempo che i carciofi si trovano a mollo tagliate le fette di pane a listarelle e mettetele da parte;

3) sbattete dunque le uova in una ciotolina con l’aiuto di una forchetta. In un piatto poneteci la farina. Passate allora i carciofi prima nella farina e poi nell’uovo mentre il pane solo nell’uovo;

4) mettete a scaldare l’olio per la frittura in un pentolino dai bordi alti o in una friggitrice e quando l’olio è caldo a sufficienza iniziate a cuocere il pane finché è ben dorato. Rimuovetelo e ponetelo su un vassoio già ricoperto di carta paglia;

5) passate allora a cuocere i carciofi che rimuoverete quando sono ben dorati. Una volta rimossi ponete anche questi sul vassoio rivestito di carta paglia e salate sia il pane sia i carciofi prima di servirli.

/ 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *