Crea sito

Gulash di pollo ungherese

In Ungheria, terra di origine del “gulyás”, questo piatto dalle origini molto antiche corrisponde a una zuppa molto spessa a base di carne di ogni tipo. Nel resto del mondo il goulash viene servito come uno stufato in cui la carne e le verdure sono profumate con molta paprika dolce e piccante.
Vi propongo questa ricetta per preparare il gulash di pollo ungherese, ottimo anche se avete degli ospiti. Ce ne sono diverse varianti, ma ho preferito usare il petto di pollo intero e accompagnato con delle patate lesse.

gulash di pollo ungherese
  • DifficoltàMedia
  • CostoMedio
  • Tempo di preparazione10 Minuti
  • Tempo di cottura1 Ora 30 Minuti
  • Porzioni6
  • Metodo di cotturaFornello
  • CucinaEsteuropea

Ingredienti

  • 1 kgpetto di pollo (intero)
  • q.b.vino bianco
  • 2cipolla bianca
  • q.b.sale
  • q.b.pepe
  • 40 gstrutto
  • 200 gpassata di pomodoro
  • 1 lbrodo di carne
  • q.b.paprika dolce

Preparazione

  1. 1) iniziate la preparazione del gulash mettendo in un tegame capiente lo strutto con la cipolla tritata finemente e fate rosolare per qualche minuto;

  2. 2) aggiungete quindi la carne, fatela rosolare su tutti i lati e poi sfumate con il vino;

  3. 3) proseguite la preparazione aggiungendo la passata di pomodoro e mescolate per bene, così da amalgamare tutti gli ingredienti;

  4. 4) versate il brodo di carne, salate e pepate a piacimento e aggiungete della paprika;

  5. 5) fate cuocere a fuoco moderato per un’ora e mezza, finché la carne sia morbida. Servite caldo.

Consiglio

Se non avete a disposizione dello strutto potete realizzare il gulash di pollo ungherese usando la stessa quantità di burro o, in alternativa, con 50 ml di olio extravergine d’oliva. Invece del vino potete usare della birra chiara per sfumare la carne. Per conferirgli un colorito più rosso potete anche aggiungere un cucchiaino di concentrato di pomodoro in aggiunta alla passata di pomodoro.

Per la sua realizzazione potete aggiungere già a metà cottura delle carote, circa 150 g, tagliate a rondelle e delle patate, circa 300 g. Se preferite potete, invece, cuocerle separatamente e servirle come contorno.

Ti potrebbe interessare anche

Arrosto di petto di pollo con piselli

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.