Crea sito

Gateau di patate

Il gateau o gattò di patate è una torta salata che costituisce un classico della cucina italiana e in particolare di quella napoletana. Può essere servito come piatto unico o come contorno.
Può essere preparato anche il giorno prima se avete degli ospiti e, anzi, è ancor più buono in quanto i sapori si assestano.

gateau di patate
  • DifficoltàBassa
  • CostoMedio
  • Tempo di preparazione20 Minuti
  • Tempo di cottura30 Minuti
  • Porzioni4
  • Metodo di cotturaForno
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 11patate bianche (medie e lessate)
  • 1uovo
  • 1fiordilatte
  • 100 gmortadella
  • 40 gburro
  • q.b.scorza di limone
  • q.b.noce moscata
  • q.b.pangrattato
  • q.b.olio extravergine d’oliva
  • q.b.sale

Preparazione

  1. 1) passate le patate ancora calde nello schiacciapatate direttamente in una ciotola e salatele;

  2. 2) aggiungete il burro, il parmigiano, la scorza del limone, la noce moscata e l’uovo. Mescolate in modo che gli ingredienti si amalgamino bene all’impasto di patate;

  3. 3) unite ora i dadini di fiordilatte e di mortadella, distribuendoli in modo omogeneo;

  4. 4) trasferite ora l’impasto in una teglia (24×18 cm ca) foderata con carta forno e livellatelo in modo che risulti piuttosto alto (4/5 cm ca);

  5. 5) ricoprite la superficie con il pangrattato, versate sopra un po’ d’olio extravergine d’oliva ed infornate a 180/200 °C per circa 30 minuti, finché non si formi sopra una crosticina dorata.

Idea in più

Per realizzare una variante del gateau di patate la mortadella si può usare a fette tagliate sottili o più spesse, secondo il proprio gusto; in alternativa, si può mettere il prosciutto cotto. Ugualmente, invece del fiordilatte si può usare la provola, affumicata o no. Se non dovesse piacere la scorza di limone grattata potete anche non metterla.

Per una versione vegetariana potete usare solo il formaggio, magari aggiungendone più tipi, e il risultato sarà ugualmente soddisfacente.

Ti potrebbe interessare anche

Pesce finto con tonno e patate

/ 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.