Crea sito
  • Piatti Unici e verdure,  Secondi di pesce

    Polpo “Ubriaco” al vino rosso .

    Secondo voi… se un polpo incontra una bella bottiglia di vino rosso cosa succede? A mio modesto parere se la beve e poi …e poi sarà un po’ brillo o ubriaco fradicio. Scherzi a parte,  oggi voglio farvi conoscere questa ricetta che è  di una facilità e semplicità disarmante. Anche in questa ricetta ho voluto utilizzare il Langhe DOC – Nebbiolo di Tenuta Cucco, un vino che mi ha conquistato sin dal primo bicchiere ed un po’ mi è dispiaciuto utilizzarlo in questa ricetta,  perchè avrei preferito berlo. Comunque ne è valsa la pena perchè voi sapete benissimo che nelle ricette in cui ci sono pochi ingredienti, questi ultimi devono…

  • Primi piatti,  Ricette Pugliesi

    Ragu' di polpo …….a modo mio!

    Oggi vi presento il mio ragu’ di polpo, ottima alternativa al classico ragu’ domenicale che almeno da noi in Puglia,  è rigorosamente di carne accompagnato con le immancabili orecchiette. Ho voluto stravolgere un po’ le cose,  preparando un gustoso e veloce ragu’ di polpo associando un formato di pasta tipico del centro Italia ed in particolare molto diffuso in Umbria, gli stangozzi. Non li avete mai provati? mai visti? Beh con questo ragu’ sono perfetti! Non sono altro che piccole stringhe di pasta di semola di grano duro a sezione rettangolare . Legano….. e come legano il sugo! Perchè non solo sono trafilati al bronzo,  ma sono anche molto porosi.…

  • Piatti Unici e verdure,  Ricette Pugliesi,  Secondi di pesce

    Tiella di polpo al forno con le patate.

    Oggi tocca ad una ricetta tipica barese, il polpo al forno con le patate. Questa ricetta tradizionale fa parte della lunga serie di “Tielle alla barese” che si realizzano nella mia zona e sorridendo vi dico, che spesso in gergo si ha l’abitudine di dire ” ho preparato la tiella di polpo, di carne, di riso,di funghi etc” oppure si va a fare la spesa e si comprano i vari ingredienti per “fare la tiella” . La “tiella” o tegame che dir si voglia deriva dal termine dialettale “tiedd”, si riferisce a quella di coccio che tradizionalmente si usava per preparare queste squisitezze rigorosamente sul fuoco con la tecnica di…