Crea sito
Piatti Unici e verdure,  Secondi di carne

Scaloppine di maiale al pompelmo rosa.

Questo proprio non ci voleva! E bene sì,  ieri mentre preparavo la mia cena dietetica del giorno a base di melanzane e zucchine purtroppo mi sono “affettato il polpastrello del dito indice” Che dolor!!La cosa piu’ fastidiosa e che ora con questo ditone così bendato riesco a far poco ed a scrivere con difficoltà al computer. Incidenti che capitano ….specialmente quando si è nervosi e si devono fare 1000 cose contemporaneamente. Lasciando da parte questo aspetto,  oggi vorrei proporvi invece una valida e veloce ricetta per preparare una gustosa e stuzzicante scaloppina,  usando della morbida carne di maiale,  succo di pompelmo rosa e grani di pepe rosa e verde. E’ facilissima,  ed io l’ho preparta due sere fa veramente in meno di 10 minuti. Guardate un po’ che squisitezza?

Scaloppine di maiale al pompelmo rosa.
Ingredienti per 1 persona
  • 140 g di prosciutto di maiale (2 fette sottili)
  • ½ pompelmo rosa
  • 1 cucchiaio di olio extravergine di oliva
  • 1 spicchio d’aglio
  • 3-4 foglioline di salvia
  • 5 grani di pepe verde
  • 5 grani di pepe rosa
  • sale
  • una punta di cucchiaino di farina.
Preparazione
Versare in una padella un goccio d’olio extravergine di oliva , le foglioline di salvia,  lo spicchio d’aglio schiacciato e lasciar imbiondire a fuoco basso. Una volta che l’aglio si è appena colorito bisogna toglierlo dalla padella e poi  bisogna sigillare velocemente le due fette di carne cuocendole per pochi secondi prima da un lato e poi dall’altro. Salare leggermente e poi aggiungere il pepe rosa ed il pepe verde leggermente schiacciati. Sfumare con il succo di mezzo pompelmo rosa diluito con un po’ di acqua calda. Lasciar cuocere per 3-4 minuti e solo alla fine aggiungere una punta di cucchiaino di farina diluita con poca acqua , servirà per addensare il sughetto. Servire la carne nappando il piatto con il sughetto di cottura e decorando con zest di pompelmo.
Print Friendly, PDF & Email

0 Comments

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.