Crea sito
Lievitati e torte salate

Panini morbidi ai cereali.

Oggi tocca ai panini morbidi ai cereali, una ricetta semplice che sicuramente piacerà ai vostri bimbi. Certo l’aver scelto una farina multi cereali li renderà inizialmente sospettosi sulla  presenza di alcuni semini nell’impasto, ma una volta assaggiati sicuramente risulteranno di loro gradimento. Ottimi sia farciti con il classico hamburger o salumi che nella versione dolce,  con marmellate o nutella. Provateli,  son facili, buoni ed economici e piu’ di tutto… genuini. 

PANINI  MORBIDI AI CEREALI
Ingredienti (per 8-10 panini da circa 50g cad.)
  • 320g di farina Antiqua ai cereali
  • 100g di lievito madre rinfrescato oppure 7-8g di lievito di birra
  • 90g di latte
  • 70g di acqua
  • 30g di burro
  • 1 uovo
  • 1 cucchiaino di zucchero
  • ½ cucchiaino di sale
  • 1 tazzina di latte per spennellare la superficie
Preparazione
Sciogliere il lievito madre rinfrescato nel latte e acqua aggiungendovi anche un cucchiaino di zucchero. Nella stessa coppa in cui è stato sciolto il lievito,  versate a pioggia la farina e poi amalgamate il tutto insieme ad un uovo intero. Lavorate l’impasto energicamente a mano oppure con l’aiuto di una impastatrice per almeno una decina di minuti. Alla fine incorporate il sale ed il burro tagliato a tocchettini ed a temperatura ambiente. Lavorate ancora l’impasto per altri 4-5 minuti e poi versate il tutto in un’altra ciotola capiente leggermente oliata. Coprire con pellicola alimentare e far lievitare fino al raddoppio (circa 5-6 ore con lievito madre ). Trascorso questo tempo staccate dei tocchetti dall’impasto e formate delle palline. Disponete le palline d’impasto su di una leccarda da forno abbastanza distanziate tra loro e lasciatele lievitare per altre2-3 ore. Se usate il lievito di birra i tempi di lievitazione si ridurranno notevolmente. Riscaldate il forno a 200°C . Prima di infornare i panini , spennellarli con il latte o con una emulsione di acqua, sale  e olio e se gradite,  potete aggiungere anche  dei semi di sesamo. Cuocere per circa 15 minuti a 200°C e poi terminare la cottura per altri 10 minuti abbassando la temperatura a 180°C. Una volta pronti,  lasciarli raffreddare per bene e poi farcirli secondo i propri gusti.
 Con
questo pane partecipo a Panissimo, evento creato da Barbara (www.myitaliansmorgasbord.com)  e Sandra  (www.sonoiosandra.blogspot.com)  
e
ospitato questo mese dal blog “Briciole

 

Print Friendly, PDF & Email

0 Comments

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.