Crea sito
Piatti Unici e verdure,  Primi piatti,  Ricette Pugliesi

Padellata di cozze e scampi.

Buona settimana a tutti! Oggi volevo iniziare questa nuova settimana proponendovi o un meraviglioso ragu’ di carne classico oppure una brioche morbidissima da colazione che ho sfornato proprio ieri sera. Alla fine ho deciso….. forse è meglio partire con qualcosa di piu’ leggero ed ancor piu’ succulento. Sabato sono stato dal mio caro amico pescivendolo Roberto per ritirare il pesce che gli avevo ordinato e sul banco c’erano degli scampi così invitanti a cui non sono riuscito a resistere. Come sempre,  per la gioia di tutti, ho stravolto il menu’ della giornata acquistando anche delle ottime cozze nere con cui ho pensato di realizzare un primo ed un secondo piatto. Il buon Roberto mi ha dato una mano lavandomi e pulendomi le cozze, così appena tornato a casa era tutto pronto per realizzare velocemente un meraviglioso pranzo a base di crostacei e mitili.
L’idea iniziale  era di fare una mega padellata di cozze e scampi con i crostini, ma poi mi son detto:  si puo’ resistere al profumo ed al sapore del sughetto che si  forma dalla cottura delle cozze e degli scampi? Ma nooo…ho ceduto subito cuocendo un po’ di pasta “I tubetti rigati” e li ho mantecati poi,  con il sughetto delle cozze,  un po’ di olio extravergine ed una generosa manciata di prezzemolo tritato. Che sapore, che profumo, che mangiata !!

Padellata  di cozze e scampi.
Ingredienti per 4 persone
  • 1kg di cozze nere tarantine
  • 600 g di scampi freschi
  • ½ bicchiere di vino bianco
  • 10 pomodorini freschi
  • prezzemolo
  • olio extravergine di oliva
  • 2 spicchi di aglio
  • 1 peperoncino
opzione anche per il primo piatto
  • 350 g di tubetti rigati (io ho usato Bio Granoro)
Preparazione
Lavare per bene le cozze e poi togliere il bisso laterale. Lavare gli scampi eliminando eventuali impurità. Versare in una padella larga un generoso giro d’olio extravergine di oliva, due spicchi d’aglio schiacciati ed un pezzettino di peperoncino e lasciar imbiondire per qualche minuto. Aggiungere le cozze, gli scampi e coprire per un paio di minuti, poi sfumare con il vino bianco. Tagliare in 4 i pomodorini ed aggiungerli alle cozze e lasciar cuocere 5 minuti. Chi non gradisce il pomodoro fresco può usare 3-4 cucchiai di salsa fresca di pomodoro. Tagliare finemente il prezzemolo e qualche fogliolina di basilico e versarlo nel sugo preparato. Servire quest’ottima zuppa accompagnata da crostini di pane casareccio.
Se invece volete sfruttare diversamente il buon sughetto che avete ottenuto dalla cottura di cozze e scampi,  potete sgusciare alcune cozze,  cuocere al dente i tubetti rigati (io ho usato quelli Bio Granoro) e poi mantecarli con il sughetto delle cozze e scampi ed un filo d’olio extravergine  . Sentirete che sapore ! Così avrete realizzato un buon primo piatto ed un gustoso secondo di crostacei e mitili. 
Print Friendly, PDF & Email

0 Comments

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.