Crea sito
Primi piatti

Mezze maniche con zucchine e gamberetti.

Sapete oramai un po’ tutti quanto mi piace e mi stuzzica , preparare dei piatti partendo da quello che si ha in frigo,  specie se all’improvviso si presentano degli ospiti a casa.Calma e sangue freddo, aprite il vostro frigorifero e guardate un po’ cosa c’è……nel mio c’erano dei gamberetti freschi, delle piccole zucchine dell’orto, una bella robiola cremosa,  la pasta non manca mai in dispensa , un po’ di spezie ci sono…allora cosa ho pensato di preparare ?Un piatto con cui  è difficile sbagliare, perchè di solito piace, ci mettero’ qualcosa di mio per renderlo piu’ stuzzicante , colorato e fresco.Che prepariamo allora?Mezze maniche al bronzo con un sughetto di gamberetti, zucchine e robiola.Venite con me in cucina che c’è bisogno di una mano….

Mezze maniche con zucchine e gamberetti.
Ingredienti per 6 persone
  • 480 g di mezze maniche rigate al bronzo (io uso Granoro)
  • 3 zucchine piccole
  • 400 g di gamberetti sgusciati freschi
  • 1/2 bicchiere di brandy
  • 150 g di robiola cremosa
  • 50 g di parmigiano
  • olio extravergine di oliva
  • 1 cipolla
  • 1 costa di sedano
  • 1 carota
  • 1 spicchio d’aglio
  • 1 bustina di zafferano
  • 1 limone biologico
  • curry
  • paprica dolce
  • pepe creola
  • sale q.b.
Preparazione
Iniziamo preparando le zucchine che dopo aver lavato taglierete a julienne oppure se volete le  potete grattugiare grossolanamente. In una padella con un goccio di olio extravergine,  lasciate dorare un trito finissimo di sedano, carota e cipolla a cui unirete anche l’aglio in camicia. Nel frattempo pulite i gamberetti togliendo il carapace, l’intestino e le teste. Quando il trito sarà imbiondito, togliete l’aglio in camicia e unite le zucchine a julienne che lascerete cuocere per qualche minuto . Subito dopo aggiungete una parte dei gamberetti e sfumate con il brandy. ATTENZIONE perché sicuramente si avrà una bella fiamma dovuta alla presenza di alcol. Subito dopo aggiungete qualche mestolino di acqua di cottura e lasciate cuocere giusto 5 minuti. Cuocete  in abbondante acqua salata la pasta che scolerete al dente. A questo punto nella padella aggiungete la robiola che stempererete per bene, lo zafferano sciolto in un po’ di acqua calda, un pizzico di curry, un pizzico di paprica dolce. Unite poi nella padella la pasta, gli altri gamberetti e mantecate per bene,  aggiungendo un po’ di parmigiano ed il pepe creola macinato fresco e una grattatina di scorza di limone e se necessario un altro mestolino d’acqua di cottura affinchè si formi una bella cremina, ed il piatto è pronto.
Con questa ricetta partecipo al contest organizzato dal blog “spadellatissima.com” Spring food contest.

http://www.spadellatissima.com/2012/04/spring-food-contest.html

 

Print Friendly, PDF & Email

0 Comments

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.