Crea sito
Secondi di pesce

Filetti di sgombro con panure agli agrumi.

Eccomi finalmente son riuscito a recuperare un po’ di tempo per condividere con voi tutti alcune delle mie ultime ricette. Oggi vorrei proporvi un piatto semplice e molto nutriente nonchè sano perchè utilizzero’ lo sgombro,  un pesce azzurro spesso dimenticato e poco usato perchè magari non è ritenuto così nobile rispetto a qualche altro,  ma realmente è una fonte ricca di omega 3 a buon mercato che dovremmo consumare con piu’ frequenza. Ho pensato di creare una semplice panure non solo ricca di sapore e di spezie ma che rendesse ancor piu’ fresco e appetitoso questo fantastico filetto di pesce che sicuramente troverà consensi anche nei piu’ piccoli e non solo. Io ho preferito far sfilettare gli sgombri dal mio pescivendolo tanto da avere dei filetti integri e perfetti senza alcuna spina. Questa la mia versione che vi consiglio di preparare anche perchè,  oltre che buono e veloce da preparare,  è anche molto economico.

 

Filetti di sgombro con panure agli agrumi.
Ingredienti per 4 persone
 
  • 8 filetti di sgombro
  • 1 spicchio d’aglio in camicia
  • Olio extravergine di oliva
  • 3 cucchiai di pangrattato
  • Scorzetta grattugiata di mezzo limone
  • Scorzetta grattugiata di mezza arancia
  • Una punta di cucchiaino di curcuma
  • Una macinata generosa di pepe creola
  • ½  spicchio tritato fine di aglio
  • Prezzemolo tritato
  • 3-4 pomodorini freschi
  • ½ bicchiere di vino
  • ½ bicchiere di brodo di pesce
  • Sale q.b

 

 
Preparazione
 
Lavare accuratamente i filetti di sgombro e poi asciugarli tamponando con della carta assorbente. Con le lische preparare un fumetto che servirà per bagnare il pesce durante la cottura. Preparare la panure aromatica versando in una ciotola capiente il pangrattato, la scorzetta grattugiata del limone e dell’arancia, l’aglio tritato finemente, il prezzemolo tritato, la curcuma e per finire un pizzico di sale ed una generosa macinata di pepe creola. Mescolare il tutto creando una panure abbastanza omogenea. Distribuire una cucchiaiata di panure aromatica sul  filetto di pesce dalla parte senza pelle, arrotolare il filetto creando un rotolino che andrete a bloccare con uno stuzzicadenti. Procedere nello stesso modo fino a creare 8 rotolini farciti. In una teglia da forno versare un goccio d’olio extravergine di oliva, l’aglio in camicia schiacciato, i pomodorini tagliati a spicchi e poi sistemare  i rotolini di pesce. Infornare a 200°C avendo cura di aggiungere dopo 5 minuti il vino e poi il brodo di pesce. Lasciar cuocere ancora per circa 10 minuti aggiungendo alla fine del prezzemolo tritato . Servire ben caldo nappando il piatto con il brodetto di cottura. 
Print Friendly, PDF & Email

0 Comments

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.