Crea sito
Dolci e lievitati dolci

Ciambellone duro marchigiano.

Questo mese per lo #scambioricetta, son ritornato da Annalaura e dal suo blog “Forchetta e Pennello“, ho scelto di preparare una golosa specialità marchigiana. Ho voluto così omaggiare l’autrice del blog, interpretando un dolce tradizionale a lei molto caro. Una ricetta semplice, un impasto simil pasta frolla con un ripeno da urlo. Chi non ama la crema di nocciole puo’ tranquillamente utilizzare la marmellata…ma non è la stessa cosa! Questo è un dolce a cui è difficile resistere, infatti crea dipendenza! Questa è la mia versione del Ciambellone duro marchigiano…una vera bomba di bontà!

  • DifficoltàBassa
  • Tempo di preparazione1 Ora
  • Tempo di riposo20 Minuti
  • Tempo di cottura25 Minuti
  • Porzioni6-12
  • Metodo di cotturaForno elettrico
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 500 gFarina 00
  • 2Uova
  • 100 gZucchero
  • 120 gBurro
  • 70 gLatte
  • 2 cucchiainiLievito in polvere per dolci
  • 1 bustinaVanillina
  • 1Limone
  • q.b.Latte
  • q.b.Granella di zucchero
  • 250 gCrema spalmabile alle nocciole

Preparazione

Versare le uova in una ciotola e montarle con lo zucchero. Sciogliere il burro , lasciarlo intiepidire e poi versarlo nella montata di uova e zucchero. Unire a filo il latte. Setacciare la farina, il lievito per dolci ed aggiungere la vanillina. Versare un pò per volta la farina nella ciotola dei liquidi, aggiungere la scorzetta grattuguiata del limone ed amalgamare il tutto. Lavorare brevemente l’impasto fino ad ottenere un panetto liscio e compatto. Lasciar riposare per 15-20 minuti. Stendere l’impasto con l’aiuto di un mattarello fino ad ottenere una sfoglia rettangolare di circa 0.5 cm. Spalmare su tutta la superficie la crema di nocciole o se preferite della marmellata e poi arrotolare. Sigillare per bene i bordi . Le chiusure possibilmente si dovranno trovare sotto il rotolo per evitare che si aparano in cottura. Vi consiglio di creare il rotolo già su carta forno, così sarà ancora più facile riporlo nella teglia. Preriscaldare il forno a 170°C. Riporre il rotolo nella teglia, spennellare tutta la superficie ed i lati con del latte zuccherato e poi cospargere con zucchero in granella. Cuocere in forno caldo a 170°C statico per 25-30 minuti. Una volta pronto, togliere dal forno e lasciarlo raffreddare per bene su di una gratella. Con questa ricetta potrete realizzare 2 rotoli.
/ 5
Grazie per aver votato!
Print Friendly, PDF & Email

2 Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.