Crea sito
Primi piatti

Carbonara d'erbette aromatiche fresche

Anche oggi voglio condividere con voi una ricettina molto veloce da realizzare e piu’ di tutto di stagione. Qualcuno mi dirà che una carbonara proposta in questo periodo con questo caldo, con la prova costume imminente e con la voglia di buttar giu’ qualche chilo , non è che sia il massimo, pero’ possiamo renderla abbastanza light usando pochi grassi  e poi invece della pancetta o guanciale usiamo le nostre care erbette fresche aromatiche. Sentirete che profumi e che sapore!La versione classica magari riserviamola alla stagione piu’ fredda , anche se io ho un debole per la carbonara , quella goduriosa che ti avvolge con tutta la sua cremosità ed il suo sapore di pancetta e di pepe appena macinato.Per ora accontentiamoci di questa versione estiva, venite con me in cucina che la prepariamo subito.

Carbonara di erbette aromatiche fresche.
Ingredienti per 6 persone:
  • 500g di linguine (io uso Granoro)
  • 7uova (3 intere e 4tuorli)
  • 50g di pecorino
  • 50g di parmigiano
  • olio extravergine di oliva
  • timo
  • maggiorana
  • prezzemolo
  • basilico
  • origano fresco
  • salvia
  • 1/2 scalogno
  • latte q.b
  • una noce di burro
  • sale e pepe q.b
Preparazione:
Far rosolare  metà scalogno tritato finemente nel burro e olio. Aggiungere un  mestolo di  acqua di cottura e poi le erbette sminuzzate. In una ciotola mescolare 3 uova intere  e 4 tuorli con 2 cucchiai di parmigiano e 2 di pecorino e un po’ di latte (ottimo è anche lo yogurt greco). Cuocere la pasta in abbondante acqua salata e scolarla molto al dente, portandola a fine cottura mescolandola alle erbette. A fiamma spenta aggiungere i tuorli ben amalgamati  al mix di formaggi e finire mantecando il tutto in padella . Servire con una generosa spruzzata di pepe e formaggio. La bontà ed il gusto di questo piatto è nel saper bilanciare bene la quantità di erbette aromatiche e nella cremosità che si dona al piatto preparando una buona crema di uovo e formaggio che non deve assolutamente cuocere.
Ecco a voi il piatto finito.
 Con questa ricetta partecipo al contest del blog “acquaefarina-sississima”  ..e tu ..te li fai duspaghi?
http://acquaefarina-sississima.blogspot.it/2012/03/e-tute-li-fai-duspaghi-il-mio-primo.html
Print Friendly, PDF & Email

0 Comments

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.