Crea sito
Dolci e lievitati dolci

Biscotti caserecci.

 

Volete un consiglio per una sana e genuina colazione? Ecco qui dei biscotti casarecci appena sfornati, buoni, fragranti e genuini. Ho poco tempo da poter dedicare ma vi invito a prepararli perchè  sicuramente i vostri bambini, una volta assaggiati non potranno piu’ farne a meno. Vi lascio la ricetta e scappo.

Biscotti caserecci 
Ingredienti per 40 biscotti.
  • 500 g di farina (io ho usato “00” Granoro)
  • 130 g di zucchero a velo
  • 80 g di olio extravergine di oliva
  • 60 g di latte intero
  • 2 uova
  • 1 bustina di vanillina
  • 15 g di ammoniaca per dolci
  • 1 limone
  • un pizzico di sale
Preparazione
Nella ciotola dell’impastatrice versare lo zucchero a velo , le uova . la vanillina , la scorza grattugiata di un limone ed un pizzico di sale. Lavorare con le fruste per 5 minuti fino a che il composto non diventa spumoso. Intiepidire il latte e sciogliere l’ammoniaca per bene, noterete il formarsi di una schiuma densa. Aggiungere al composto di uova e zucchero,  l’ammoniaca sciolta nell’latte e l’olio extravergine di oliva ed alcuni cucchiai di farina setacciata e iniziare ad impastare. Aggiungere un po’ per volta tutta la farina ed una volta che si è ben amalgamata , togliere l’impasto dalla ciotola lavorarlo brevemente con le mani e poi metterlo in frigo per circa 15 minuti. Trascorso questo tempo di riposo,  l’impasto sarà piu’ compatto e si riuscirà a lavorare piu’ agevolmente. Con il mattarello o con la sfogliatrice , creare una sfoglia di circa mezzo centimetro e con degli stampini formate dei biscotti . Ungere leggermente una placca da forno e poi sistemare i biscotti,  distanziandoli uno dall’altro. Sulla superficie dei biscotti,  possiamo spennellare  del latte zuccherato . Cuocere in forno caldo a 180°C per circa 20 minuti e  se necessario,  ridurre il calore anche a 160°C. Una volta pronti sfornarli , raffreddarli e poi conservarli in una busta di cellophane . Resteranno fragranti e croccanti per oltre 1 settimana.
Print Friendly, PDF & Email

0 Comments

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.