Crea sito

Torta mousse alle fragole e meringa all’italiana

La torta mousse di fragole e meringa all’italiana è un dolce ideale per i giorni caldi d’estate. Un dolce cremoso, fresco e leggero. Vi innamorerete.

  • DifficoltàMedia
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione40 Minuti
  • Tempo di riposo6 Ore
  • Porzioni8
  • CucinaItaliana

Ingredienti

Per il pan di Spagna: Tortiera a cerniera da 16 -18 cm.
  • 2 uova medio- grandi a temperatura ambiente
  • 50 g zucchero
  • 40 g farina 00
  • 10 g fecola di patate
  • scorza di un limone

Per la crema:

  • 200 g fragole fresche o congelate
  • 250 panna fresca al 36% grassi
  • 50 g zucchero a velo
  • 4 g di gelatina
  • 2 cucchiai succo di limone
  • 100 g fragole fresche circa (facoltativo)

Meringa all’italiana: Ricetta di GialloZafferano

  • 125 g albumi a temperatura ambiente
  • 250 g zucchero
  • 50 ml acqua
  • 1/2 cucchiaino succo di limone

Preparazione

Preparazione della torta mousse alle fragole e meringa all’italiana:
  1. Prepariamo il pan di Spagna per una tortiera a cerniera da 16- 18 cm.

    Separate con cura i tuorli dagli albumi.

    Con le fruste elettriche iniziate a montare gli albumi aggiungendo gradualmente lo zucchero finché diventeranno una massa spumosa, densa e ben ferma.

    A questo punte aggiungete il primo tuorlo e montate ancora. Successivamente aggiungete anche l’altro, la scorza di limone e montate la miscela finché sarà omogenea.

    Unite poco per volta la farina setacciata in precedenza con la fecola e mescolate delicatamente la miscela con una spatola di silicone senza smontare l’impasto.

    Versate l’impasto in una tortiera a cerniera imburrata e infarinata prima. 

    Cuocete il dolce in forno preriscaldato a 180°C per circa 12-15 min. Finché la superficie sarà dorata.

    Sfornate il pan di Spagna e preparate la crema:

  2. Mettete i fogli di gelatina non attaccate una con l’altra in acqua fredda.

    In un pentolino versate le fragole intere, lo zucchero a velo e 2 cucchiai di succo di limone. 

    Accendette il fuoco e scaldate le fragole finché perderanno la loro consistenza. A questo punto frullatele con un frullatore ad immersione e mettete il pentolino di nuovo in fuoco. 

    Se la purea di fragole è abbastanza calda (senza arrivare a bollore) aggiungete la gelatina ben strizzata. 

    Spegnete i fuoco e mescolate bene per sciogliere la gelatina. 

    Lasciare di raffreddarsi.

  3. Arrivata a temperatura ambiente la purea di fragole iniziate a montare la panna fredda dal frigorifero. Montate la panna finché sarà ben ferma. 

    A questo punto aggiungete la purea di fragole e mescolate bene. Assaggiate la crema. Se è dolce al punto giusto non aggiungete più zucchero. In caso contrario aggiungete anche 1 cucchiaio di zucchero a velo. Dipendente quanto dolce è la frutta.

    Componiamo il dolce:

    Togliete il pan di Spagna dallo stampo. 

  4. Lavate, asciugate lo stesso stampo a cerniera e oleate leggermente la base e i bordi per aderire meglio la carta da forno.

  5. Dopodiché mettete il strato di pan di Spagna nella base della tortiera. 

    Aggiungete anche fragoline intere se avete.

    Successivamente versate la crema, livellatela per bene e lasciare la torta in frigorifero per tutta la notte. Il risultato è questo:

  6. L’indomani preparate la meringa all’italiana: 

    Per preparare la meringa all’italiana versate in un pentolino l’acqua e zucchero. Mescolate con un cucchiaio e cuocere lo sciroppo in fuoco dolce. 

    Mescolate ogni tanto e controllate la temperatura con un termometro da cucina. Quando lo sciroppo avrà raggiunto la temperatura di i 114 °C.  azionate la planetaria a velocità media  per montare gli albumi. Aggiungete anche qualche goccia di succo di limone.

    Intanto controllare la temperatura dello sciroppo. Quando la temperatura avrà raggiunto i 121 °C versate lo sciroppo a filo nella meringa. Abbassate la velocità della planetaria per non disperdere lo sciroppo sulle pareti della ciotola.

    Appena finito lo sciroppo, alzate la velocità della planetaria e lasciare la meringa a montare finché la ciotola della planetaria sarà fredda quando la toccate con le mani. 

    La meringa deve risultare densa e lucida.

    Riempite una tasca da pasticcere con la meringa e decorate il dolce. Dopodiché fiammeggiate la meringa con un cannello per dolci.

  7. Nota: Per il pan di Spagna io ho usato due tortiere da 16 cm. Potete usare solo una e dopo tagliare il pan di Spagna in 2 strati. Per questo dolce serve solo 1 strato, l’altro strato lo potete congelare e usarlo nei altri dolci. Puoi leggere la ricetta sotto.

    Per i decorazioni con la meringa ho usato un beccuccio per fiori, potete usare anche il dorso di un cucchiaio per decorare il dolce.

Leggi anche: Coppa alle fragole e meringa all’italiana

5,0 / 5
Grazie per aver votato!