Torta agli agrumi

La torta agli agrumi è un dolce molto delicato. La base è una pasta sablé, un impasto molto morbido, arricchito con la farina di mandorle. Farcita da una golosa crema all’arancia e decorata con spicchi d’arancia e pompelmo rosso.

  • DifficoltàBassa
  • Tempo di preparazione1 Ora
  • Tempo di riposo1 Ora
  • Tempo di cottura25 Minuti
  • Porzioni8 – 10
  • Metodo di cotturaForno

Ingredienti

Per la pasta sablé alle mandorle:
  • 100 g zucchero
  • 100 g burro morbido
  • 3 tuorli
  • 100 g farina 00
  • 50 g farina di mandorle
  • 4 g lievito per dolci
  • un pizzico di sale

Per la crema all’arancia (Orange curd)

  • 100 ml succo d’arancia
  • 50 g zucchero
  • 50 g burro
  • 20 g amido di mais
  • 2 tuorli
  • scorza di mezza arancia (facoltativo)

Per decorare:

  • 1 pompelmo rosso
  • 1 arancia grande
  • granella di pistacchi (facoltativo)

Strumenti

  • Tortiera a cerniera di 18 cm

Preparazione

Per preparare la sablé alle mandorle:
  1. Come prima cosa mescolate insieme la farina, la farina di mandorle, il lievito e il sale.

    In una ciotola sbattete lo zucchero con i tuorli per pochi min, finché avrete una massa omogenea. 

    A questo punto unite il burro morbido e fate incorporato bene. 

  2. All’ultimo unite gradualmente i polveri e amalgamate tutto. Otterrete una pasta morbida, diversa da pasta frolla.

  3. Se avete tempo, coprite la sablé con la pellicola e lasciare in frigorifero per circa 1 ora. La consistenza della sablé risulterà più dura e sarà più facile per stenderla con le mani nella tortiera.

    Se non avete tempo (come nel mio caso) procedete subito. 

  4. Rivestite con carta da forno la base della tortiera a cerniera. Oleate i bordi e versate la pasta. 

    Livellatela con il dorso di un cucchiaio. 

  5. Infornate in forno preriscaldato a 180 °C per circa 20-25 min, o fino a doratura. 

    A cottura completa sfornate il dolce e lasciare a raffreddarsi bene prima di sformarla.

  6. Prepariamo la crema all’arancia (Orange curd)

    Se desiderate aggiungete nella crema anche la scorza di mezza arancia.

    Prima di tutto sciogliete il burro, perché serve fuso e lasciatelo da parte.

  7. In un pentolino versate i tuorli d’uovo, lo zucchero e l’amido di mais.

     Fate amalgamare bene con una frusta a mano. Appena il composto risulterà omogeneo, senza grumi, aggiungete anche il succo d’arancia. 

    Mescolate bene e scaldate la crema a fuoco dolce. 

    Mescolate continuamente. 

    Appena vedrete le prime bolle di cottura spegnete il fuoco. 

    Aggiungete nella crema il burro fuso è frullate con un frullatore ad immersione finché il burro si incorporerà completamente. 

  8. Coprite la crema con la pellicola a contato e lasciare a raffreddarsi in frigorifero. La crema fredda sarà densa al punto giusto, liscia e vellutata. 

    Intanto che la crema si raffredda, pelate gli agrumi a vivo per ottenere i spicchi.

  9. A questo punto, togliete la crema all’arancia dal frigo, ammorbiditela per pochi secondi con le fruste elettrice. Non troppo, perché diventa liquida. 

    Se sono formati i grumi, passatela in setaccio per eliminarli.

    Quindi, spalmate la crema sopra la sablé e sistemate i spicchi degli agrumi secondo la vostra fantasia. 

  10. Nota: Se desiderate lucidare la torta, potete allungare un cucchiaio di marmellata d’arancia con un po’ d’acqua.

    Portare il dolce a temperatura ambiente prima di servirla.

5,0 / 5
Grazie per aver votato!