Galette alle pesche

Galette alle pesche é un dolce di origine francese, a base di una pasta sucrèe stessa sottilmente, farcita con frutta a piacere.
Si tratta di un dolce estivo molto semplice e gustosa. Da accompagnare con una pallina di gelato per essere ancora più buona.

  • DifficoltàFacile
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione15 Minuti
  • Tempo di riposo30 Minuti
  • Tempo di cottura35 Minuti
  • Porzioni6
  • Metodo di cotturaForno elettrico
  • CucinaFrancese
  • StagionalitàEstate

Ingredienti

Per la pasta sucrèe:

250 g farina 00
125 g burro freddo a cubetti
30 g zucchero di canna (io muscovado)
40 ml acqua
1 pizzico di sale

Per farcire:

3 pesche noci
2 cucchiai di zucchero
1 cucchiaino di amido di mais
1 cucchiaio di confettura di pesche o altro

Strumenti

Passaggi

Procedimento:

In una terrina o sul piano di lavoro mescolate la farina con lo zucchero di canna e il sale.

Aggiungete il burro freddo e lavorate l’impasto con le dita per avere una consistenza sabbiosa.

A questo punto versate l’acqua e lavorate la pasta per ottenere un panetto compatto.

Avvolgetela nella pellicola e fate riposare in frigo per circa 30 min.

***

Nel frattempo tagliate le pesche a fette sottili e sistematele in una ciotola ampia.

Versate i due cucchiai di zucchero e l’amido di mais sopra la frutta e mescolate bene.

Arrivato il momento, riscaldare il forno a 180 °C.

Fate stendere la pasta sucrèe in mezzo a due fogli di carta da forno.

La pasta deve avere un spessore sottile, circa 3-4 millimetri.

Farcite la base con la confettura di pesche senza coprire i bordi.

Sistemate le fettine di pesche come vi piace e chiudete il ripieno con i bordi della pasta.

Spolverate con zucchero semolato e infornate il dolce per circa 30-35 min.

Lasciate raffreddare completamente la galette alle pesche prima di servirla.

Leggi anche: Tarte tatin alle mele🍎

Seguitemi su Facebook

Instagram

Pinterest

Torna su Home

/ 5
Grazie per aver votato!