Crea sito

Pasta frolla alle mandorle

La pasta frolla alle mandorle è una preparazione di pasticceria più ricca della frolla tradizionale. L’aroma delle mandorle e la friabilita dell’ impasto sono la base ideale per creare un capolovaro dolce. Si possono preparare biscotti, crostate e dolci moderni. La frolla alle mandorle esalta ogni sapore, ogni ingrediente con la sua nota dolce e friabile.

  • DifficoltàMedia
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione15 Minuti
  • Tempo di riposo1 Ora
  • Metodo di cotturaForno elettrico

Ingredienti

Ingredienti per una base di crostata di 22 cm
  • 200 g di farina 0
  • 100 g di burro freddo di qualità
  • 90 g di zucchero a velo
  • 30 g di farina di mandorle
  • 1 uovo piccolo freddo
  • un pizzico di sale
  • gocce di aroma di mandorle

Preparazione

Preparazione della pasta frolla alle mandorle:
  1. Munite la planetaria con la foglia. Versate nella ciotola il burro freddo a pezzetti, le farine e lo zucchero a velo.

  2. Azionate la planetaria a velocità media fino a che gli ingredienti formeranno un impasto sabbioso. 

  3. A questo punto aggiungete il uovo leggermente sbattuto con il sale e se vorrete aromatizzate con due gocce di aroma di mandorla. Azionate di nuovo la planetaria solo per legare l’impasto. 

  4. Trasferite la pasta frolla alle mandorle nel’ piano di lavoro e lavoratelo solo per dare una forma quadrata o rotonda e copritela  con la pellicola.

  5. Lasciare la frolla in frigo per un minimo di 1 ora. Meglio ancora per 1 notte.

  6. Nota: Se non vi sentite sicuri per preparare la pasta frolla alle mandorle nella planetaria, al momento che dovrete aggiungere il uovo, trasferite l’impasto sabbioso nell’ piano di lavoro. Aggiungete il uovo e lavoratelo con le mani solo per il tempo necessario. 
    Le mani fanno scaldare l’impasto per questo si deve lavorare meno possibile.

  7. Quando mi succede che l’impasto si riscalda, per non aggiungere farina, metto la frolla così com’è per pochi min in frigo. Dopo la lavoro velocemente.

  8. Se dovrete fare una crostata ripiena con creme diverse è meglio non usare l’aroma di mandorle, perché si come e intensa può coprire i altri sapori. Se preparate una crostata di mandorle con la crema frangipane potete aromatizzare la pasta frolla con poche gocce di aroma di mandorle.

Seguitemi su Facebook:

https://www.facebook.com/dolciecasa/

Instagram:

5,0 / 5
Grazie per aver votato!