Crea sito

Marmellata di arance

La marmellata di arance è una preparazione invernale molto buona. Si prepara facilmente in casa e preserva tutto il gusto e l’aroma delle arance. 

  • DifficoltàBassa
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione30 Minuti
  • Tempo di cottura40 Minuti
  • Porzioni2 vasetti da 250 ml
  • CucinaItaliana

Ingredienti

Per 2 vasetti da 250 ml: 
  • 1 kg polpa d’arance
  • 400 g zucchero semolato
  • 1 stecca di cannella
  • 5 – 6 chiodi di garofani

Preparazione

  1. Prima d’iniziare la preparazione della marmellata, lavate e asciugate le arance. 

    Sbucciate gli agrumi a vivo per ottenere gli spicchi. In questo modo eliminate la pelle che li riveste. 

  2. Liberateli dai semi, pesateli e metteteli nel recipiente di cottura. Aggiungete anche lo zucchero e le spezie. 

  3. Fatte cuocere la marmellata di arance in fuoco dolce per i primi min. 

    Dopodiché cuocerla in fuoco vivo, mescolando continuamente e togliendo con un cucchiaio la schiuma gialla che si forma in superficie. 

  4. Quando vedrete che la marmellata è addensata (dopo circa 40 min in fuoco vivo), fatte cadere una goccia di composto su un piattino. Se la goccia tiene la forma, la marmellata è pronta.

  5. Togliete la pentola dal fuoco e versate la marmellata subito nei vasetti sterilizzati. 

    Lasciare vuoto il collo del vasetto.

    Capovolgete i vasetti finché saranno raffreddati completamente.   

    Quando i vasetti saranno raffreddati, assicuratevi che il coperchio non fa ”clic” nella parte centrale.

  6. Nota: Potete anche frullare la marmellata con un frullatore a immersione. 

    -Se avete intenzione di conservare la marmellata più a lungo, il peso della frutta deve essere pari con il peso dello zucchero. 

Se desiderate avere un frullatore a immersione di qualità, vi consiglio il frullatore Braun, cliccare qua.

Seguitemi su Facebook

5,0 / 5
Grazie per aver votato!