Crea sito

Tortine alle carote

Una merenda nutriente e salutare? Provate queste tortine alle carote.

Molte volte per i mille impegni e la fretta della vita quotidiana, ci viene più semplice correre al supermercato e riempire il carrello di cosine che potremmo fare noi a casa.

Queste tortine alle carote ne sono un esempio. Veloci da preparare, si conservano per una settimana senza problemi e sono molto più salutari e nutrienti di quelle che troviamo in commercio.

0% coloranti, 0% olio di palma, 0% conservanti 100% bontà.

Con pochi ingredienti avrete un risultato molto simile (se non più buono) a quelle che si trovano in commercio.

Sono ottime per la prima colazione o per la merenda o per uno spuntino a scuola.

Basterà chiuderle in un sacchetto di plastica per alimenti e si conserveranno perfettamente per una settimana.

Le vitamine presenti nelle carote e nelle arance faranno si che questo snack aiuti i vostri bimbi ad assumerne, naturalmente, una giusta quantità.

Se i vostri bimbi non mangiano le vostre torte perché preferiscono quelle commerciali perché le vedono in TV… provate queste tortine alle carote, per aspetto e sapore non noteranno la differenza.

Meglio ancora… preparatele con loro e il divertimento è assicurato.

Tortine alle carote
  • Preparazione: 15 Minuti
  • Cottura: 20 Minuti
  • Difficoltà: Bassa
  • Porzioni: 12 unità
  • Costo: Basso

Ingredienti

  • Carote 250 g
  • Uova 3
  • Zucchero a velo 180 g
  • Farina 00 200 g
  • Farina di mandorle 120 g
  • Succo d'arancia 100 g
  • Olio di semi 40 g
  • burro 40 g
  • Lievito chimico in polvere 1 bustina
  • Sale 1 pizzico

Preparazione

  1. Per preparare le nostre tortine alle carote, iniziamo proprio dal preparare le carote.

    Pesatele dopo averle sbucciate e grattugiatele con una grattugia a fori piccoli.

    Man mano che le grattugiate, passatele nel bicchiere del mixer dove avrete già messo il succo d’arancia.

    E’ importante farlo man mano in modo da non fare ossidare, cioè annerire, le carote.

    Una volta terminate tutte le carote e dopo averle inserite tutte nel bicchiere del mixer, aggiungiamo anche l’olio e il burro fuso.

    Frulliamo a velocità alta e se necessario, con una spatola, mandiamo giù la quantità di carote che tenderà a depositarsi sulle pareti del mixer.

    Doppiamo ottenere un composto liscio ed omogeneo per avere delle tortine alle carote perfette.

    Una volta terminato questo procedimento, in una ciotola, mettiamo le uova e montiamole con lo zucchero fino ad ottenere un composto spumoso.

    A questo punto possiamo inserire la farina di mandorle, la farina 00, il pizzico di sale e il lievito.

    Amalgamiamo velocemente e inseriamo, alla fine, il nostro frullato di carote, arance, olio e burro.

    A questo punto dobbiamo amalgamare molto bene il composto.

    Versiamolo nell’apposito stampo a semisfera e lasciamo riposare per 5 minuti.

    Al termine del tempo di riposo, infornare in forno preriscaldato a 180º per circa 15-20 minuti.

    Per ottenere delle ottime tortine alle carote, dovremo stare attenti alla cottura.

    Per mantenere le tortine alle carote con la giusta umidità che ne determina la morbidezza, dobbiamo fare una cottura veloce quindi, dopo 15 minuti dall’infornata, fate la prova stecchino.

    Se uscirà asciutto, le tortine alle carote sono pronte.

     

Note

Potete sostituire il burro con olio, ma nella ricetta originale è presente anche il burro che darà un tocco di sapore in più alle vostre tortine alle carote.

Se non avete la farina di mandorle, potete tritare finemente, fino ad avere una farina, delle mandorle dolci pelate.

Se non avete lo stampo a semisfera potete usare dei normalissimi stampi o pirottini da muffin, ma per un risultato più simile possibile a quelle in commercio, vi consiglio di utilizzare lo stampo a semisfera che potrete acquistare in qualsiasi negozio di casalinghi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.