Crea sito

Tortillas Messicane

Oggi vi porto in Messico e prepariamo insieme le Tortillas Messicane.

Adoro il Messico, dopo il viaggio di nozze, mi è rimasto nel cuore.

L’ho girato in lungo e in largo e ho potuto apprezzarne diversi aspetti… dal mare ai siti archeologici.

Ho anche avuto modo di apprezzarne la cucina e quando posso preparo dei piatti conosciuti proprio lì.

E’ un modo come tanti per ricordare quel bellissimo viaggio;)

Le tortillas sono alla base della cucina messicana e vengono usate come il pane.

Servono ad avvolgere o ad accompagnare svariate pietanze e piatti tipici.

Ve ne sono 2 versioni: quelle di farine e quelle di mais.

Oggi vi propongo quelle di farina.

Con questa preparazione di base sarete in grado di preparare tantissimi piatti messicani e se vi piace invitare gli amici a cena… potete pensare ad una cena dai colori e dai sapori messicani.

E’ una cucina facile e veloce e che accontenta ogni palato.

Potete accompagnarle con carne o verdura o, addirittura con della frutta grigliata.

In commercio ve ne sono di diverse marche e a tutti i prezzi, ma, come sempre, vi consiglio di prepararle a casa.

Saranno più buone e ovviamente più sane.

 

Tortillas messicane
  • Difficoltà:Molto Bassa
  • Preparazione:40 minuti
  • Cottura:15 minuti
  • Porzioni:10 tortillas
  • Costo:Molto Basso

Ingredienti

  • Farina 250 g
  • acqua 120 ml
  • Olio 3 cucchiai
  • Sale 1 cucchiaio

Preparazione

  1. Preparare le nostre tortillas messicane è molto facile e veloce.

    Ci bastano pochi ingredienti e avremo la base perfetta per tanti piatti.

    Per prima cosa, in una ciotola, prepariamo la farina e facciamo la classica fontana.

    In un bicchiere mettiamo l’acqua e il sale e facciamola scaldare per 40 secondi, alla massima temperatura, in microonde.

    Facciamo sciogliere il sale e versiamo l’acqua al centro della nostra fontana.

    Aggiungiamo anche l’olio d’oliva e impastiamo il tutto.

    Dobbiamo impastare finchè non avremo un composto liscio e morbido.

    Formiamo una palla e lasciamo riposare il nostro impasto, sotto la ciotola di vetro che abbiamo appena usato, per almeno 30 minuti.

    Trascorso il tempo di riposo, suddividiamo il nostro impasto in due e poi ricaviamo cinque pezzi da ognuna delle due parti.

    Questo se volete preparare, come ho fatto io, delle tortillas messicane piccole altrimenti potete ricavare dal totale dell’impasto sei palline e quindi sei tortillas.

    Su una spianatoia infarinata, adagiamo la prima pallina e con le dita schiacciamola leggermente e allarghiamola.

    Poi. con l’aiuto di un mattarello, stendiamo per bene la nostra tortillas fino ad arrivare ad uno spesso di 1 millimetro.

    E’ molto importante che siano sottilissime perché poi, in cottura, tenderanno a gonfiarsi leggermente.

    Man mano che stendiamo le nostre tortillas, in attesa della cottura, avvolgiamole in uno strofinaccio leggermente umido.

    Questo farà si che le nostre tortillas messicane non secchino.

    Una volta terminato l’impasto, mettiamo sul fuoco, a fiamma vivace, una padella antiaderente o una piastra.

    Facciamola scaldare per bene e quando sarà molto calda, adagiamo una o due tortillas.

    Facciamo cuocere da ambo i lati.

    Le tortillas messicane saranno pronte quando noteremo che si saranno formate delle bollicine sulla superficie.

    Possiamo farle dorare leggermente, ma non troppo.

    Conserviamole avvolte in uno strofinaccio asciutto o nel tipico cestino da tortillas (come vedete in foto).

    Quest’operazione è molto importante perché le tortillas messicane di farine tendono a seccarsi e quindi ad indurirsi molto rapidamente.

    Avvolgerle nello strofinaccio o metterle nel tipico cestino di paglia, vi consentirà di avere delle tortillas morbide e fresche da mangiare.

    Le tortillas, se conservate bene, possono essere consumate in un paio di giorni.

    Il mio personale consiglio è quello di mangiarle appena cotte… saranno più buone 😉

Note

Se vi piace la cucina messicana, visitare la mia pagina “dal mondo” troverete tante ricette facili e veloci da preparare 😉

Tante idee per i vostri buffet o cene a tema.

 

 

Potrebbero interessarti anche queste riette

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.