Crea sito

Tagliatelle alla curcuma – Pasta all’uovo

Le tagliatelle alla curcuma sono una piccola variante della classica pasta all’uovo.

Vi chiederete perché ho aggiunto la curcuma e il motivo è semplice e duplice:

  • perché in questo modo la pasta risulterà più gialla senza dover usare coloranti alimentari
  • perché la curcuma ha tantissime proprietà e quando posso cerco sempre di includerla nelle mie ricette
  • perché la curcuma può sostituire il sale dando sapidità al piatto e ovviamente fa meno male del sale

Andiamo a vedere insieme come preparare la pasa all’uovo alla curcuma

Tagliatelle alla curcuma
  • Preparazione: 10 Minuti
  • Cottura: Minuti
  • Difficoltà: Molto facile
  • Porzioni: 4 persone
  • Costo: Molto economico

Ingredienti

  • Semola di grano duro rimacinata 200 g
  • Uova 2
  • Curcuma in polvere 1 cucchiaino

Preparazione

  1. Preparare le tagliatelle alla curcuma è facile e veloce.

    E’ come preparare la classica pasta all’uovo con la sola aggiunta della curcuma.

  2. In una ciotola metteriamo la semola di grano duro e formiamo la classica fontana.

    Aggiungiamo le uova e la curcuma e iniziamo a impastare.

  3. quando la semola avrà assorbito le uova, trasferiamo il composto su una spianatoia e continuiamo a impastare per bene.

  4. Se l’impasto dovesse risultare eccessivamente duro, possiamo aggiungere uno o due cucchiai di acqua.

  5. L’impasto dovrà essere sodo e liscio.

    Quando avremo finito di impastare, avvolgiamo l’impasto nella pellicola e lasciamo riposare in frigo per almeno mezz’ora.

  6. Dopo il riposo in frigo, stendiamo l’impasto e arrotoliamolo su se stesso.

    Con un coltello ben affilato ricaviamo le nostre tagliatelle cercando di mantenere la stessa distanza tra un taglio e l’altro in modo da avere le tagliatelle della stessa grandezza.

  7. Questo passaggio può essere effettuato con la macchina della pasta per facilitarne la realizzazione.

Consigli

Non stendete, che sia a mano o con la macchina, la sfoglia troppo sottile… sarà più apprezzata una sfoglia poco poco più spessa.

Potete condire le fettuccine alla curcuma come volete, ma tenete in considerazione che si sposano bene con ragout bianchi di verdura e carne.

Le tagliatelle alla curcuma si conservano in frigo per un paio di giorni e possono essere congelate e tuffate in acqua bollente al momento del bisogno.

Potrebbe interessarvi anche la ricetta delle fettuccine con foie gras che troverete cliccando qui 

Se vi piacciono le mie ricette, seguitemi sulla pagina Facebook per non perdere le prossime ricette.

Potrebbero interessarti anche queste riette

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.