Crea sito

Insalata di quinoa con rucola melone e salmone

Oggi vi propongo una ricetta estiva: insalata di quinoa con rucola melone e salmone.

Può sembrarvi un’abbinamento azzardato, ma provatela e vedrete che vi leccherete i baffi 😉

La bella stagione sta arrivando, spero, e questo piatto è proprio l’ideale per le vostre giornate in spiaggia o in piscina.

Anche il pranzo a lavoro con questa ricetta avrà tutto un altro colore (oltre che sapore).

Pochissimi ingredienti per ottenere una buonissima insalata di quinoa.

Se volete proporre questa ricetta ad una persona vegana o vegetariana, vi basterà sostituire il salmone con del tofu e avrete così un’alternativa validissima.

Andiamo a preparare insieme la ricetta e ditemi se vi piace 😉

Insalata di quinoa con rucola melone e salmone
  • Preparazione: 15 Minuti
  • Cottura: 15 Minuti
  • Difficoltà: Bassa
  • Porzioni: 4 persone
  • Costo: Medio

Ingredienti

Per l'insalata di quinoa

  • quinoa (bianca) 2 bicchieri
  • acqua 4 bicchieri
  • Salmone affumicato 6 fette
  • Rucola 50 g
  • Melone (piccolo e maturo) 1
  • Timo 1 rametto
  • Olio di oliva q.b.
  • Sale q.b.

Per guarnire

  • Salmone affumicato 2 fette

Preparazione

  1. Per preparare la nostra insalata di quinoa con rucola melone e salmone, iniziamo con il cuocere la quinoa e con il dire che molte persone sbagliano la cottura di questo pseudocereale (perché cereale non è).

  2. Vediamo quindi come cuocere perfettamente la quinoa:

    Per ogni parte di quinoa dobbiamo mettere, in una pentola, 2 parti d’acqua.

    In questo caso io ho usato, come unità di misura, un bicchiere quindi laveremo i nostri 2 bicchieri di quinoa sotto l’acqua corrente e poi la mettiamo in pentola bagnandola con 4 bicchieri d’acqua.

    Dopo circa 10/15 minuti dall’inizio del bollore, la quinoa avrà assorbito completamente l’acqua e questo indica che la nostra quinoa è pronta.

  3. Togliamo la quinoa dal fuoco e lasciamola raffreddare in un ciotola possibilmente di vetro coperta con uno strofinaccio.

  4. A questo punto possiamo occuparci del nostro condimento.

    Laviamo e asciughiamo la rughetta e mettiamola in una ciotola.

    Mondiamo il melone, priviamolo dei semini centrali e con l’aiuto di uno scavino piccolo, ricaviamo delle piccole palline di polpa.

    In alternativa, se non abbiamo lo scavino, ci basterà tagliare delle fette di melone che poi ridurremo in dadini.

    Tagliamo anche il salmone in striscioline sottili e uniamo il tutto nella ciotola con la rucola.

     

  5. A questo punto possiamo condire il tutto con dell’olio, il sale e qualche fogliolina di timo che esalterà il sapore del melone e del salmone.

    Uniamo la quinoa e amalgamiamo bene.

  6. Copriamo con pellicola e facciamo riposare in frigo per almeno 20 minuti.

    Rimestiamo bene la nostra insalata prima di servirla.

  7. Con le 2 fette di salmone che abbiamo tenuto da parte, ricaviamo, per ognuna di esse, due strisce per il senso della lunghezza, arrotoliamo su loro stesse e allarghiamo delicatamente la parte esterna fino ad ottenere una rosellina.

    Adagiamola al centro del piatto e serviamo.

Consigli

L’insalata di quinoa con rucola, melone e salmone si conserva in frigo per un paio di giorni.

Potete usare l’insalata di quinoa rucola melone e salmone anche come finger food presentandola in dei piccoli bicchierini o delle piccole ciotoline.

E’ un piatto versatile che può essere utilizzato in diverse occasioni.

Se ti piacciono le ricette come questa, sicuramente può interessarti anche la mia ricetta del cous cous alla curcuma con gamberi e verdura

Se la ricetta vi è piaciuta, seguitemi sulla mia pagina Facebook così da non perdere le prossime ricette.

Se hai delle domande o dei consigli, lasciami un commento e sarò felice di risponderti personalmente.

Potrebbero interessarti anche queste riette

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.