Crea sito

Hummus

Oggi vi propongo una ricetta facilissima da preparare: l’Hummus.

E’ una crema a base di ceci e tahina e le sue origini sono antichissime.

E’ una salsa molto diffusa in medio oriente ed è talmente antica che non si riesce a risalire alle sue origini per capirne l’esatta paternità.

Il Libano la rivendica come sua, ma lo seguono la Turchia, Israele e tutti i paesi del Medio Oriente percui, per non fare torti a nessuno, possiamo dire che è il piatto tipico di tutta quella regione.

Nasce come salsa d’accompagnamento alle felafel (mitiche polpette di ceci), ma alla fine il suo uso si è esteso parecchio.

Potete apprezzarla su del pane bruscato o come accompagnamento a pesce o carne alla griglia.

E’ una crema versatile che potrete usare in mille modi, per esempio, con delle verdure crude al posto del solito pinzimonio.

Potete presentarla anche come antipasto o potete arricchirci i vostri buffet.

Insomma, imparate la ricetta e poi sbizzarritevi sull’uso che volete farne 😉

Hummus
  • Preparazione: 15 Minuti
  • Cottura: 0 Minuti
  • Difficoltà: Molto facile
  • Porzioni: 6 persone
  • Costo: Molto economico

Ingredienti

  • Ceci precotti 500 g
  • Tahina 2 cucchiai
  • Aglio 1 spicchio
  • Prezzemolo 1 ciuffo
  • Paprika 1 cucchiaino
  • Limoni 1
  • Sale q.b.
  • Pepe q.b.
  • Olio di oliva q.b.

Preparazione

  1. Preparare l’hummus è davvero molto veloce e facile soprattutto se scegliamo di utilizzare dei ceci precotti e la tahina già pronta.

    In alternativa, possiamo lessare dei ceci che avremo lasciato a bagno tutta la notte precedente e preparare la tahina in casa.

  2. La ricetta tradizionale prevede che tutti gli ingredienti vengano pestati nel mortaio fino ad ottenere una crema liscia ed omogenea.

    Io, per motivi di tempo e mancanza di mortaio, ho optato per un più pratico mixer 😉

  3. Per prima cosa scoliamo i ceci precotti dal loro liquido di conservazione.

    Tagliamo a metà lo spicchio d’aglio e priviamolo dell’anima centrale.

    Laviamo e asciughiamo il prezzemolo e tritiamolo con un coltello.

  4. Spremiamo il limone e filtriamo il succo.

    A questo punto possiamo mettere, nel bicchiere del mixer, il succo di limone, la tahina, metà quantità di ceci, l’aglio e il prezzemolo.

    Azioniamo il mixer e riduciamo in purea.

  5. Aggiungiamo l’altra metà dei ceci e continuiamo a frullare.

    Dovremo ottenere una crema liscia e compatta.

  6. Versiamo in una ciotola e saliamo e pepiamo.

    Ricopriamo con dell’ottimo olio d’oliva e cospargiamo con della paprika dolce.

    Possiamo servire il nostro hummus immediatamente o dopo un breve riposo in frigo.

Consigli

L’Hummus si conserva in frigo per un paio di giorni, ma state ben attenti a coprirlo con della pellicola alimentare per non far seccare la salsa.

Potete utilizzare l’hummus come antipasto accompagnato con delle bruschette o con della verdura cruda; potete presentarlo come finger food per arricchire i vostri buffet o potete utilizzarlo come accompagnamento a dei piatti di pesce o carne alla griglia.

Se avete domande o consigli, non esitate a lasciarmi un commento, sarò felice di rispondervi personalmente

Se vi piacciono le ricette di salse o piatti del medio oriente, potrebbe interessarti anche la ricetta dell’insalata di melanzane

Se vi piacciono le mie ricette, seguitemi sulla mia pagina Facebook per non perdere nessuna novità

/ 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.