Crea sito

Cous cous alla curcuma con gamberi e verdure

Il cous cous alla curcuma con gamberi e verdure è un piatto che racchiude tutti i colori, i sapori e i profumi della primavera.

E’ un piatto che si prepara in poco tempo e che è ideale per questo periodo e potete sbizzarrirvi cambiando le verdure per creare un piatto sempre nuovo.

Se siete vegani o vegetariani, vi basterà eliminare i gamberi e sostituire il fumetto con un brodo vegetale e potrete avere un piatto che accontenterà i gusti di tutti.

Il cous cous alla curcuma con gamberi e verdure, si sposa bene per le cene in terrazza o giardino, ma anche per le gite fuori porta o per un buffet o per il pranzo a lavoro.

E’ un piatto versatile che vi sarà utile in più di un’occasione.

Prepariamo insieme la ricetta e ditemi che ne pensate 😉

Cous Cous alla curcuma con gamberi e verdure
  • Preparazione: 30 Minuti
  • Cottura: 30 Minuti
  • Difficoltà: Molto facile
  • Porzioni: 4 persone
  • Costo: Medio

Ingredienti

Per il fumetto di pesce

  • acqua 1 l
  • Gallinella (o altro filetto di pesce) 500 g
  • Aglio 1 spicchio
  • Prezzemolo 1 mazzetto
  • Sale q.b.
  • Olio di oliva q.b.

Per il cous cous

  • Cous cous 2 bicchieri
  • Fumetto di pesce 2 bicchieri
  • Fumetto di crostacei 2 bicchieri
  • Curcuma in polvere 2 cucchiaini
  • Pisellini 100 g
  • Gamberi 15
  • Carote 3
  • Zucchine 2
  • Cipollotto fresco 1
  • Pepe bianco q.b.
  • Pepe rosa q.b.
  • Pepe nero q.b.
  • Timo limonato q.b.
  • Olio di oliva q.b.

Per il fumetto di crostacei

  • acqua 500 ml
  • Gamberi (solo teste e carapaci) 15
  • Aglio 1 spicchio
  • Prezzemolo 1 mazzetto

Per la finitura

  • Gamberi (cotti al vopore) 4
  • Limoni 4 fette
  • Scorza di limone q.b.

Preparazione

  1. Anche se la lista degli ingredienti è lunga, non pensate che sia una ricetta difficile da preparare perché il cous cous alla curcuma con gamberi e verdure, in realtà è una ricetta molto semplice e veloce.

  2. Inziamo con il preparare il fumetto di pesce.

    In una pentola mettiamo l’acqua, il filetto di pesce che avete scelto (io ho utilizzato una gallinella, ma potete usare la platessa, il persico, il merluzzo etc etc), lo spicchio d’aglio, il prezzemolo e un filo d’olio.

    Portiamo a bollore e dopo 15/20 minuti dall’inizio del bollore, il nostro fumetto è pronto

  3. Mentre si prepara il fumetto di pesce, dedichiamoci al fumetto di crostacei.

    Utilizzeremo solo i gamberi che ci serviranno per il cous cous.

    In una pentola mettiamo l’acqua e le teste e i carapaci dei gamberi.

    Uniamo l’aglio e il prezzemolo e portiamo a bollore.

    Dopo 15/20 minuti anche il fumetto di gamberi sarà pronto.

  4. Mentre i due fumetti si preparano, dedichiamoci alle verdure.

    Lessiamo i pisellini (se usiamo quelli surgelati possiamo saltare questo passaggio).

    Mondiamo le carote e tagliamole prime in fette e poi in strisce e in fine a quadretti grandi più o meno come i pisellini.

    Laviamo le zucchine, priviamole delle estremità e tagliamo a quadratini come le carote stando attenti a utilizzare solo la parte verde e poca polpa bianca.

    Anche per il cipollotto utilizziamo solo la parte verde che tagliamo in fettine sottili.

  5. Dopo aver preparato le verdure, le mettiamo in una padella con un filo d’olio e le facciamo saltare per qualche minuto.

    E’ importante che le verdure rimangano croccanti e con un bel colore vivo per questo motivo per la cottura ci basteranno circa 10 minuti.

    Non aggiungiamo acqua o altri liquidi e assicuriamoci che le verdure abbiamo assorbito il loro liquido di cottura o che ce ne sia veramente poco.

    Spostiamole dal fuoco e aggiustiamo di sale.

    Teniamole da parte.

  6. Quando il fumetto di crostacei è quasi ultimato, con l’aiuto di uno scolapasta, cuociamoci sopra i gamberi al vapore.

    Può sembrare un’operazione complicata ma non lo è.

    Ci basterà mettere i gamberi sul fondo dello scolapasta che andremo poi a mettere sopra la pentola e chiuderemo con un coperchio.

    L’importante è che i gamberi non vengano immersi nel fumetto.

    Questo tipo di cottura ci garantirà che i gamberi trattengano tutto il loro odore e il loro sapore.

    Quando i gamberi cambieranno di colore cioè avranno un colore rosa, sono pronti e possiamo toglierli dal fuoco.

    Questa procedura è velocissima.

  7. A questo punto abbiamo realizzato tutte le preparazioni necessarie per fare il nostro cous cous alla curcuma con gamberi e verdure.

    In una ciotola, possibilmente di ceramica, mettiamo i due bicchieri di cous cous.

    Aggiungiamo la curcuma e con l’aiuto di una cucchiaio amalgamiamo bene.

    Usiamo lo stesso bicchiere con il quale abbiamo misurato il cous cous per misurare ora i liquidi.

    Filtriamo 2 bicchieri di fumetto di pesce e bagniamo il cous cous e facciamo la stessa cosa con i 2 bicchieri di fumetto di gamberetti.

    Copriamo la ciotola del cous cous e lasciamo riposare per circa 15 minuti.

     

     

  8. Trascorso il tempo del riposo, noteremo che il cous cous avrà assorbito tutti i liquidi e i grani si saranno uniti.

    Per questo motivo, con l’aiuto di una forchetta, sgraniamo il cous cous cioè dividiamo i grani.

    Ci basterà rigirare bene il tutto e i grani si divideranno da soli.

  9. Siamo ora pronti ad assemblare il nostro cous cous alla curcuma con gamberi e verdure.

    Tagliamo i gamberi in pezzetti grossolani e teniamone 4 interi per la guarnizione finale.

    Aggiungiamo al cous cous i gamberi e le verdure e rimestiamo bene.

    Aggiungiamo delle foglioline di timo limonato e una manciata di mix di pepe macinato al momento.

    Teniamo in frigo per almeno un’ora prima di servire.

  10. Trascorso il tempo di riposo, serviamo il nostro cous cous alla curcuma con gamberi e verdure cospargendolo con delle scorzette di limone.

    Se lo serviamo nei piatti, guarniamo con le fette di limone e i gamberi tenuti da parte.

Consigli

  • Sicuramente vi avanzerà del fumetto di pesce e del fumetto di gamberetti. Potete congelarli mischiandoli e vi saranno utili per un risotto o per il prossimo cous cous. Potete anche congelarli negli stampi del ghiaccio e poi utilizzarli per dare sapore ad un sugo o per la cottura di un pesce in padella.
  • Potete preparare il cous cous con un giorno d’anticipo difatti più prolungheremo il riposo più sarà buono perché il cous cous potrà assorbire bene tutti i sapori degli ingredienti.
  • Cosa fare con il pesce con cui avete preparato il fumetto? Io ho preparato queste sfiziose polpettine di pesce

Se hai domande o consigli, non esitare a lasciarmi un commento, ti risponderò personalmente.

Se la ricetta ti è piaciuta, seguimi sulla mia pagina Facebook così non perderai nessuna novità.

Potrebbero interessarti anche queste riette

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.