Crea sito

Castagnole ripiene di crema pasticcera

Oggi prepariamo insieme una golosità di Carnevale: le castagnole ripiene di crema pasticcera.

Nel periodo che precede il Carnevale, ogni forno e ogni pasticceria di Roma, espone questi dolcetti super golosi.

Da un dolce disco di pasta fritta, escono goccioline di crema pasticcera alla vaniglia o al cioccolato che sembrano chiamarti e invitarti ad un banchetto tanto dolce quanto goloso.

Una ricetta veloce da preparare anche a casa.

Oggi vi propongo la mia versione collaudata e di sicuro successo.

castagnole ripiene di crema pasticcera
  • Preparazione: 15 Minuti
  • Cottura: 15 Minuti
  • Difficoltà: Bassa
  • Porzioni: 1/2 kg di prodotto
  • Costo: Basso

Ingredienti

  • Latte 125 g
  • Acqua 125 g
  • Burro 125 g
  • Farina 00 150 g
  • Zucchero 40 g
  • Uova 3
  • Scorza di limone q.b.
  • Olio di semi di arachide q.b.

Preparazione

  1. Per preparare le nostre castagnole ripiene di crema pasticcera, mettiamo,in un pentolino, il latte, l’acqua e il burro.

    Facciamo scaldare a fuoco basso fino a far sciogliere il burro e fino ad sfiorare il bollore.

  2. A questo punto versiamo, tutto d’un colpo, la farina e mescoliamo bene con un cucchiaio di legno.

    Non smettere mai di rigirare fin quando il composto non si staccherà dalle parenti del pentolino.

    A questo punto possiamo togliere dal fuoco e lasciare intiepidire.

  3. Quando il nostro composto si sarà intiepidito, uniamo la scorza grattugiata di un limone e amalgamiamo.

    Uniamo, uno per volta, le uova e aggiungiamo il successivo solo quando il precedente è completamente amalgamato.

    Aggiungiamo anche lo zucchero un cucchiaio per volta.

  4. Con l’aiuto di un cucchiaino, preleviamo un poco di impasto e formiamo delle palline.

  5. Al termine, facciamo scaldare abbondante olio di semi di arachidi e friggiamo le nostre castagnole fino a doratura.

    Scoliamo su carta assorbente e lasciamo intiepidire.

  6. A questo punto possiamo terminare le nostre castagnole ripiene di crema pasticcera.

    Con l’aiuto di una sac-a-poche e una punta da pasticcere con foro piccolo, riempiamo le nostre castagnole con la crema pasticcera.

    Al termine, cospargiamo con zucchero a velo e serviamo.

Note

Le castagnole ripiene di crema pasticcera devono essere consumate in un paio di giorni al massimo.

Esistono delle golose varianti: possiamo riempierle con crema pasticcera al cioccolato o con ricotta.

La ricetta della crema pasticcera potete trovarla cliccando qui

Può anche interessarti la ricetta delle chiacchiere al cacao e rum

Per non perdere le prossime ricette, seguimi sulla pagina Facebok

Potrebbero interessarti anche queste riette

2 Risposte a “Castagnole ripiene di crema pasticcera”

  1. Che bonta’! Spero di riuscirci anche io seguendo a puntino la tua preziosa ricetta!
    Un abbraccio

  2. Ciao Elisabetta, la ricetta è collaudata e seguendo tutti i passaggi avrai un ottimo risultato… Fammi sapere se ti sono piaciute 🙂

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.