Crea sito

Verso nuovo marchio “Prodotto suino 100% razza sarda”

Verso nuovo marchio “Prodotto suino 100% razza sarda”

Verso nuovo marchio "Prodotto suino 100% razza sarda"
Verso nuovo marchio “Prodotto suino 100% razza sarda”

Associazione Allevatori chiude bilancio in positivo, +700 soci

L’assemblea dei soci dell’Associazione Allevatori della Regione Sardegna ha approvato il bilancio consuntivo 2020 e preventivo 2021. L’AARSardegna, ha evidenziato il presidente Luciano Useli Bacchitta nel corso del suo intervento, chiude un anno difficile come il 2020 con un avanzo di gestione ed un incremento di soci di oltre 700 unità – che ha consentito all’Associazione di superare ormai i 3500 iscritti; sono stati controllati circa 227.000 capi in 2.556 aziende con quasi 152.000 analisi latte.

“Un risultato – ha proseguito Useli Bacchitta – non scontato in un anno che si è caratterizzato dal blocco delle attività per diverse settimane a causa del Covid. In questi due anni di lavoro – ha quindi rimarcato il presidente – abbiamo dovuto affrontare numerosi problemi come la precarietà dei fondi ministeriali per i quali ringraziamo l’assessora all’Agricoltura Gabriella Murgia per l’impegno profuso per garantire i fondi regionali e per il sostegno al programma aggiuntivo sull’ovino di razza sarda”. “La nostra Associazione – ha aggiunto il presidente – ha però intenzione di aumentare i servizi offerti nonché le iniziative finalizzate alla valorizzazione delle biodiversità isolane. Per questo motivo abbiamo depositato il marchio ‘Prodotto suino 100% razza sarda’ che verrà presentato ufficialmente nei prossimi giorni” Oggi l’AARSardegna conta oltre 70 dipendenti, ha attive sedi provinciali a Cagliari, Nuoro, Oristano e Sassari oltre al recapito di Arborea ed un numero unico regionale che consente di poter contattare tutte le sedi. Collabora attivamente con le agenzie Agris e Laore, con il Parco Nazionale dell’Isola dell’Asinara e il Parco Nazionale dell’Arcipelago di La Maddalena.

Fonte Ansa.it

calogero@peperonciniedintorni.it
https://www.facebook.com/PeperoncinieDintorni?ref=hl
http://peperonciniedintorni.giallozafferano.it
https://twitter.com/@calorifi
https://www.pinterest.it/calorifi/
https://www.instagram.com/calorifi/
https://www.linkedin.com/home?trk=nav_responsive_tab_home Calogero Rifici

https://www.youtube.com/user/calorifi1/

 

Pubblicato da peperonciniedintorni

Calogero Rifici nato a Mirto (ME) nel lontano 13 aprile 1958, sono Perito Meccanico e studio cucina, fotografia, elettronica, informatica, ec, ec. Nel 1982 mi sono trasferito a Firenze, per lavorare nel primo impianto di smistamento d’Italia, nel 1984 mi sono sposato con Marina e ci siamo trasferiti a Livorno, sul mare, perché ci nasce sul mare difficilmente ci rinuncia. Per circa 6 anni ho insegnato Office automation in una scuola superiore, ho tenuto diversi corsi di informatica in diverse aziende. Per tanti Anni ho lavorato come specialista infrastrutture per una grande azienda di servizi, mi occupo di sicurezza. Dal gennaio 2019 sono libero professionista, nel campo enogastronomico Dal 2002 sono membro dell’accademia del peperoncino, dal 2008 sono Sommelier Fisar delegazione Livorno. Da 2013 ho un blog, www.peperonciniedintorni.it dove pubblico notizie enogastronomiche e ricette. Quando nelle ricette uso ingredienti particolari, prima spiego gli ingredienti che uso e poi illustro le ricette. Le mie ricette sono o tradizionali o di mia creazione, cerco di valorizzare i prodotti che uso. Faccio parte della delegazione Slow Food di Livorno, e cerchiamo di far conoscere la natura, specialmente ai bambini.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.