Totò il principe della risata

Totò il principe della risata

Totò il principe della risata
Totò il principe della risata

Il 15 Aprile del 1967, ci lasciava uno dei più grandi comici Italiani.
La figlia, Liliana, nel tempo aveva annotato in un quadernone tutte le ricette di famiglia, corredandole di attente considerazioni, osservazioni, consigli sia seri sia spiritosi, nel 2000 trascrive tutto nel libro, Fegato qua, fegato là, fegato fritto e baccalà.
– “Si dice che l’appetito viene mangiando, ma secondo me viene di più a stare digiuni” – sosteneva Totò
Il Principe, amava mangiare e aveva il culto della buona tavola, anche in ricordo dei duri anni di gavetta in cui aveva patito la fame.
Il suo credo era: -“A tavola si capisce chi sei e con chi hai a che fare”-.
Totò amava la pasta e due dei suoi piatti preferiti erano: la pasta fritta alla napoletana e gli spaghetti alla Gennaro, nati in omaggio al Santo Patrono di Napoli.
In omaggio al grande artista, ho deciso di creare questa ricetta che unisce le due ricette.

Ingrediente per 4 persone

  • 300 gr di spaghetti
  • 50 gr di salame piccante tagliato fine
  • 3 peperoncini di 7 anni sott’olio ripiene di acciughe di Cetara
  • 50 gr di parmigiano
  • 3 uova
  • Sale q.b.
  • Pepe q.b.
  • Olio EVO q.b.

Preparazione

Fate cuocere la pasta in abbondante acqua salata, mentre cuoce la pasta, in un contenitore, ben capiente, mettete le uova il parmigiano, aggiustate di sale e pepe.
Scolate la pasta al dente, scolatela e aggiungetela nel contenitore mischiate il tutto, aiutandovi con forchetta e cucchiaio create dei fagottini, e metteteli in un contenitore di silicone, infornate per 5 minuti a 180 gradi.
Questa fase servirà a rassodare, friggete i fagottini ottenuti in poco olio Evo.
Tagliate i fagottini e inserite dentro i peperoncini, in altri inserite le fette di salame piccante.

Buon appetito

calogero@peperonciniedintorni.it
https://www.facebook.com/PeperoncinieDintorni?ref=hl
http://peperonciniedintorni.giallozafferano.it
https://twitter.com/@calorifi
https://www.pinterest.it/calorifi/
https://www.instagram.com/calorifi/
https://www.linkedin.com/home?trk=nav_responsive_tab_home Calogero Rifici

https://www.youtube.com/user/calorifi1/

Fegato qua, fegato là, fegato fritto e baccalà.
Fegato qua, fegato là, fegato fritto e baccalà.
Formazione Fagottino
Formazione Fagottino
Posizionamento Fagottino
Posizionamento Fagottino

Fagottini pronti per il forno
Fagottini pronti per il forno

Pubblicato da peperonciniedintorni

Calogero Rifici nato a Mirto (ME) nel lontano 13 aprile 1958, sono Perito Meccanico e studio cucina, fotografia, elettronica, informatica, ec, ec. Nel 1982 mi sono trasferito a Firenze, per lavorare nel primo impianto di smistamento d’Italia, nel 1984 mi sono sposato con Marina e ci siamo trasferiti a Livorno, sul mare, perché ci nasce sul mare difficilmente ci rinuncia. Per circa 6 anni ho insegnato Office automation in una scuola superiore, ho tenuto diversi corsi di informatica in diverse aziende. Per tanti Anni ho lavorato come specialista infrastrutture per una grande azienda di servizi, mi occupo di sicurezza. Dal gennaio 2019 sono libero professionista, nel campo enogastronomico Dal 2002 sono membro dell’accademia del peperoncino, dal 2008 sono Sommelier Fisar delegazione Livorno. Da 2013 ho un blog, www.peperonciniedintorni.it dove pubblico notizie enogastronomiche e ricette. Quando nelle ricette uso ingredienti particolari, prima spiego gli ingredienti che uso e poi illustro le ricette. Le mie ricette sono o tradizionali o di mia creazione, cerco di valorizzare i prodotti che uso. Faccio parte della delegazione Slow Food di Livorno, e cerchiamo di far conoscere la natura, specialmente ai bambini.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.