Scrittori e scienziati firmano il Manifesto del Pane

Scrittori e scienziati firmano il Manifesto del Pane

Scrittori e scienziati firmano il Manifesto del Pane
Scrittori e scienziati firmano il Manifesto del Pane

Vademecum dell’impasto e buone pratiche rivoluzione culturale

Non solo fornai e cuochi, ma scrittori, scienziati e artigiani: c’è un popolo trasversale fra i firmatari del Manifesto futurista del pane lanciato da Grani futuri, il movimento dedicato al pane buono da mangiare e buono per la salute che il 15-16 giugno festeggia la terza edizione a San Marco in Lamis e Rignano Garganico. Ecco Pino Aprile (scrittore), Angelo Vescovi (scienziato e farmacologo), Teo Musso (padre della birra artigianale italiana), Corrado Assenza (pasticciere siciliano celebrato da Netflix), Gabriele Bonci (fornaio romano con i tatuaggi icona sul pane ‘contemporaneo’).

Il Manifesto del Pane è scandito in undici punti, tanti quanti il Manifesto di Marinetti e non è solo il vademecum per l’impasto perfetto, è l’insieme delle buone pratiche per una rivoluzione culturale a partire dal più simbolico degli alimenti.

Vescovi, primo medico a dirigere un trapianto di cellule staminali in un malato di Sla, parla di cosa accade ai piccoli pazienti dei reparti pediatrici quando mettono le mani in pasta: “I bambini che fanno il pane sono così felici che li vedi immersi in una forma di ipnosi, la gioia di tenere le mani in quell’impasto è una sorta di terapia emotiva che – come dire? – li predispone ad accogliere meglio e più efficacemente le terapie classiche”. Aprile, autore del best seller Terroni, spiega: “Nel poema su Gilgamesh, Enkidu, acquisisce natura umana facendo l’amore con una donna e mangiando ‘pane, il cibo degli uomini’. Vuol dire che con un buon pane abbiamo ancora speranza di passare dallo stadio animale a quello umano”.

Fonte Ansa.it

calogero@peperonciniedintorni.it
https://www.facebook.com/PeperoncinieDintorni?ref=hl
http://peperonciniedintorni.giallozafferano.it
https://twitter.com/@calorifi
https://www.pinterest.it/calorifi/
https://www.instagram.com/calorifi/
https://www.linkedin.com/home?trk=nav_responsive_tab_home Calogero Rifici

Precedente Aladdin Successivo Italiani riscoprono le erbe officinali, 25 milioni di kg nel 2018

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.