Crea sito

Risotto zucca e Lampascioni in due consistenze

Risotto zucca e Lampascioni in due consistenze

Risotto zucca e Lampascioni in due consistenze
Risotto zucca e Lampascioni in due consistenze

Amo la zucca, anche se in Sicilia c’è il detto “Misturi minticcinni na visazza, cònzala comi vua: è sempri cucuzza!”, spezie ne puoi mettere tantissime, la puoi condire come vuoi sempre zucca rimane.
Non sono d’accordo e quindi la uso, ma ha un problema è dolciastra, quindi quando la preparo la abbino sempre con qualcosa a tendenza amarognola.
In questo caso l’ho abbinata ai lampascioni, dei tuberi, purtroppo poco conosciuti.

Ingredienti per i Lampascioni

1/2 kg di lampascioni
1 litro d’acqua
2 spicchi d’aglio
25 g di sale
Olio per friggere

Preparazione Lampascioni

Lavate bene i lampascioni per rimuovere ogni residuo di terra.
Pulite eliminando le pellicine secche esterne, mettete in ammollo con acqua fredda, teneteli in ammollo per 2 ore cambiando l’acqua 2 volte.
Passato questo tempo mettere sul fuoco una pentola con una pari quantità di acqua e aceto bianco.
Quando l’acqua inizia a bollire, aggiungere il sale, immergete i lampascioni e gli spicchi d’aglio, sbucciati e divisi in 4 per lungo, far bollire, abbassate la fiamma è fate cuocere per 30 minuti, spegnete e scolate bene.
Dopo aver sgocciolato bene, lasciate raffreddare completamente.
Prendete alcuni tuberi incidete la parte superiore in modo che durante la frittura si aprano come un fiore, friggeteli e metteteli su carta assorbente per eliminare l’olio in eccesso.

Ingredienti per 4 persone

4 zucche ornamentali commestibili
320 g Riso Carnaroli di qualità
80 g burro
1/2 bicchiere di Vino bianco
1 l di brodo di verdure
60 g Parmigiano grattugiato
Sale q.b.
Olio EVO q.b.

Preparazione

Togliete il tappo alle zucche, eliminate fili e semi, salate, pepate e passate un filo d’olio, inforno per 20 minuti a 180 gradi, ancora tiepide, con un cucchiaio svuotatele dalla polpa, rimettetele in forno per qualche minuto a 200 gradi.
Fate tostare il riso a fuoco vivace per un minuto, mescolando, bagnarlo con il vino bianco e fate evaporare l’alcol.
Iniziate a cuocere con il riso con il brodo bollente, mescolando di tanto in tanto, aggiungete la zucca e i lampascioni bolliti, aggiustate di sale.
Togliete il tegame dal fuoco, mantecate con il burro freddo e il formaggio; mantecare, mescolando, rendendolo morbido e cremoso, fatelo riposare un munito con coperchio.
Mettete nel piatto la zucca versate all’interno il risotto e guarnite con i lampascioni fritti.

Buon appetito

calogero@peperonciniedintorni.it
https://www.facebook.com/PeperoncinieDintorni?ref=hl
http://peperonciniedintorni.giallozafferano.it
https://twitter.com/@calorifi
https://www.pinterest.it/calorifi/
https://www.instagram.com/calorifi/
https://www.linkedin.com/home?trk=nav_responsive_tab_home Calogero Rifici

Zucca Cotta e svuotata
Zucca Cotta e svuotata

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.